4 luglio domenica musei gratis
4 luglio torna la domenica musei gratis. Nella foto: Musei Capitolini - Roma

Torna domenica 4 luglio l’accesso ai musei gratis. Un’iniziativa che riscuote sempre molto successo e un’ottima idea per passare questa domenica di estate romana.

In questa fase di ripartenza post covid ci sono siti che, per decisioni organizzative interne non aderiranno alla domenica al museo, come ad esempio, Castel Sant’Angelo. L’invito quindi, soprattutto per i siti nazionali, è di controllare per ogni museo o sito archeologico d’interesse le modalità d’ingresso direttamente sui siti ufficiali.

Per quanto riguarda il circuito dei musei civici di Roma, direttamente gestiti dal comune, potete tranquillamente trovare ogni informazione verificata in tempo reale qui di seguito.

Ecco dunque qualche idea su come approfittare domenica 4 luglio dei musei gratis e cosa vedere a Roma.

Domenica dei musei gratis: cosa vedere nei musei civici di Roma

 Domenica 4 luglio musei gratis per tutti, residenti e non in tutto il circuito dei musei civici di Roma.

Circuito nel quale rientrano anche le meravigliose aree archeologiche del Circo Massimo dei Fori Imperiali e del Teatro di Marcello.

Nella possibilità di ingresso gratuito domenica 4 luglio rientrano anche le passeggiate serali nell’area archeologica dei Fori Imperiali dalle 18.30 alle 21.50. Una bellissima guidata itinerante che dal Foro di Traiano, attraverso il passaggio sotto via dei Fori Imperiali, conduce al Foro di Cesare. Tutte le info qui

Si possono dunque visitare gratuitamente i

  • Musei Capitolini, i Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali
  • Museo dell’Ara Pacis
  • Centrale Montemartini
  • Museo di Roma Palazzo Braschi
  • Museo di Roma in Trastevere
  • Galleria d’Arte Moderna
  • Musei di Villa Torlonia
  • Civico di Zoologia
  • Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco
  • Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese
  • Napoleonico
  • Pietro Canonica a Villa Borghese
  • Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina
  • Museo di Casal de’ Pazzi
  • delle Mura
  • Villa di Massenzio.

4 luglio musei gratis: le mostre visitabili a Roma senza pagare biglietto

I musei civici accolgono gratuitamente i visitatori con i capolavori delle collezioni permanenti ma anche con molte delle mostre temporanee in corso, alcune delle quali aperte da pochissimi giorni, dunque vere e proprie novità da non perdere. Vediamone qualcuna.

Ai Musei Capitolini un progetto multimediale celebra L’eredità di Cesare e la conquista del tempo. In questo viaggio nell’antica Roma narra la storia dell’Urbe dalle origini agli albori dell’età imperiale grazie alla multimedialità.

Sempre ai Musei Capitolini, da non perdere, nell’Esedra di Marco Aurelio, la mano del colosso bronzeo di Costantino, recentemente ricomposta con il frammento ritrovato del dito in bronzo proveniente dal Museo del Louvre. Se avete bisogno di altre informazioni consultate www.museicapitolini.org.

Aperta solo da 48 ore, al  Museo di Roma Palazzo Braschi, è in corso la mostra, visitabile gratuitamente domenica 4 luglio,  Adolfo Porry-Pastorel L’altro sguardo. La prima personale dedicata al padre dei fotoreporter e dei paparazzi italiani e anche un tuffo nell’Italia della prima metà del ‘900. Info: www.museodiroma.it.

Nel bellissimo complesso dei Mercati di Traiano, è ancora in corso la mostra che racconta la suggestione di Napoleone per il mito di Roma, e il narra anche dell’attività di scavo e rinnovamento che la città ha vissuto negli anni dell’occupazione francese. Info: www.mercatiditraiano.it.

In questa domenica di musei gratis potreste anche fare un salto alla Centrale Montemartini dove, oltre al bellissimo museo che lega archeologia antica e archeologia industriale in un gioco di rimandi davvero suggestivo, potrete visitare gratuitamente anche la mostra in corso Colori dei Romani. Un’ampia selezione di mosaici, capolavori delle collezioni capitoline poco conosciuti al grande pubblico. Il nostro approfondimento qui. Altre info qui: www.centralemontemartini.org.

Perché non approfittare di questa bella domenica d’estate per una passeggiata nel verde unita a un tuffo nell’arte contemporanea? La vostra meta allora sarà Villa Borghese, vero e proprio museo a cielo aperto grazie a Back To Nature. La suggestiva esposizione regala al pubblico l’installazione di opere realizzate da artisti d’arte contemporanea di fama internazionale al Parco dei Daini.

Sempre all’interno del parco, Museo Bilotti potrete entrare e godervi gratuitamente la mostra Arte e Natura. Opere dalle collezioni capitoline di arte contemporanea, con opere della Sovrintendenza Capitolina legate al tema dell’ambiente. Tutte le info: www.mostrabacktonature.it.

Se avete intenzione di godervi una bella passeggiata tra i vicoli del centro e capitate a Trastevere non dimenticate di entrare nel museo di piazza dove potrete visitare gratuitamente due mostre fotografiche da visitare al Museo di Roma in Trastevere: al piano terra Chiamala Roma. Fotografie di Sandro Becchetti 1968- 2013 180 fotografie in bianco e nero per raccontare Roma. Al piano superiore invece è in corso Luciano D’Alessandro. L’ultimo idealista, dedicata a uno dei protagonisti del fotogiornalismo italiano. www.museodiromaintrastevere.it.

È ancora l’imperatore francese nel bicentenario della morte, il protagonista dell’esposizione Napoleone. Ultimo atto, al Museo Napoleonico. Una mostra sull’ultima parte della vita del Bonaparte, sulle vicende dell’esilio, la morte e il successivo processo di mitizzazione. Info: www.museonapoleonico.it.

Ingresso gratuito domenica 4 luglio anche al Museo Civico di Zoologia e alla mostra La Via delle Api, un percorso attraverso il mondo delle api e i loro prodotti www.museodizoologia.it.

Altre mostra aperta di recente compresa nell’ingresso di domenica 4 luglio ai musei gratis è quella ospitata dalla Galleria d’Arte Moderna di v.Crispi. ovvero “Ciao Maschio”, Volto Potere e Identità dell’uomo Contemporaneo. Un percorso che descrive l’evoluzione della rappresentazione e del ruolo dell’uomo contemporaneo nella società e l’influenza che questi cambiamenti hanno avuto sulle arti. Info: www.galleriaartemodernaroma.it.

Domenica dei musei gratis: mostre a pagamento

Tra le mostre in corso nei musei civici, non rientrano nella domenica dei musei gratis e dunque rimangono a pagamento anche il 4 luglio le le mostre:

  • Koudelka. Radici, al Museo dell’Ara Pacis
  • Nascita di una capitale 1870 -1915, al Museo di Roma Palazzo Braschi
  • I marmi Torlonia. Collezionare capolavori ai Musei Capitolini – Villa Caffarelli

A queste tre mostre è consentito l’ingresso con biglietto ridotto ai possessori della MIC Card. Tutte le informazioni e gli aggiornamenti si potranno seguire su www.museiincomuneroma.it

Se sei in cerca di altre idee su come trascorrere la domenica dai un’occhiata alla nostra rubrica sugli eventi del weekend a Roma!

Rispondi