Tua City Mag

Pane, pizza, focaccia: i consigli per la lievitazione perfetta

consigli lievitazione perfetta

Pane e pizza fatti in casa a regola d’arte? Ecco i consigli per la lievitazione perfetta svelati dai ragazzi di Roots

Durante questo lungo lockdown vi siete cimentati anche voi con pane e pizza fatti in casa? Siete tra i tanti che si sono appassionati all’arte di panificazione? Se sì, oggi TuaCityMag, grazie agli amici di Roots, vi svela i consigli per la lievitazione perfetta.

A Roma, in zona Prati, Roots è un ristorante guidato da quattro giovani under 30. Ad unirli come “radici” ci sono i legami familiari e un’autentica passione per la cucina di qualità che rispetta i prodotti di stagione, gli animali e la natura. In cucina ci sono lo chef Alessandro Gentile e Martina Zennaro, sous-chef responsabile della panificazione e della linea dei dolci che affianca lo chef in tutte le altre preparazioni: una coppia dentro e fuori la cucina. Ad occuparsi, invece, dell’accoglienza ci sono le sorelle gemelle di Alessandro: Giulia e Cecilia Gentile che gestiscono la sala e la piccola cantina dei vini.  

Tra le passioni di Roots c’è la panificazione. Pane, focaccia, pasta fresca e pasticceria sono tutti fatti in casa. Il cestino del pane di Roots prevede pane con lievito madre integrale e la focaccia genovese a 24 ore di lievitazione: entrambi preparati con le farine biologiche macinate a pietra naturale di Mulino Marino.

Chi meglio di loro possono darci consigli per la lievitazione perfetta? Ecco allora, qualche segreto svelato:

– Tra i consigli per la lievitazione perfetta c’è quello di mantenere bassa la temperatura dell’impasto se si usa il lievito di birra. Prima di iniziare a impastare, abbassare la temperatura del frigorifero, in modo da avere una giusta temperatura quando l’impasto sarà pronto per riposare in frigorifero. Per controllare la temperatura dell’impasto, utilizzare un termometro da cucina: quella ideale è 2 °C;

– utilizzare acqua fredda, anche l’acqua del rubinetto va bene;

– utilizzare sempre farine fresche: è meglio evitare le farine parcheggiate in dispensa da mesi che hanno perso parte delle proprie proprietà nutrizionali. È meglio preferire per i vostri impasti farine fresche di macinazione e acquistate recentemente;

– aggiungere all’impasto prima il lievito, lasciando il sale alla fine della preparazione. Non bisogna mai aggiungere il sale insieme al lievito. Il sale infatti blocca l’azione del lievito;

– far maturare l’impasto in frigorifero almeno per 24 ore: coprire l’impasto con pellicola trasparente e sistemarlo sul primo ripiano del frigorifero;

–  evitare di aprire il forno durante la cottura durante i primi 20/25 minuti.

ROOTS

Indirizzo: Via Rodi, 16 – 00195 Roma

Telefono: +39 06 3974 3393

Email: rootsristorante@outlook.it

Sito Web: www.rootsristorante.com

Facebook: RootsRistorante

Instagram: rootsristorante

Exit mobile version