Cosa fare a Roma nel weekend dal 28 gennaio al 29 gennaio

Cosa fare a Roma nel weekend dal 9 dicembre all’11 dicembre? Tantissime le possibilità e gli eventi in città per questo lungo ponte dell’Immacolata. Vediamo una selezione degli appuntamenti più interessanti, per tutti i gusti e tutte le età.

Weekend a Roma tra mostre e musei

Se siete amanti dell’arte, sono diverse le mostre a Roma da visitare nel weekend dal 9 dicembre all’11 dicembre. Continua con successo la grande e attesa mostra su Van Gogh al Palazzo Bonaparte a piazza Venezia. Un percorso da non perdere per conoscere meglio uno dei più importanti artisti dell’arte contemporanea. Ma le proposte interessanti per chi ama il bello sono tantissime.

A Palazzo Barberini è in corso Annibale Carracci. Gli affreschi della Cappella Herrera  La mostra per la prima volta riunisce il ciclo di affreschi ideato da Annibale Carracci per la decorazione della cappella di famiglia del banchiere spagnolo Juan Enriquez de Herrera nella Chiesa di San Giacomo degli Spagnoli a piazza Navona. Affreschi realizzati dallo stesso Carracci, da Francesco Albani e da un piccolo gruppo di altri collaboratori, tra i quali Domenichino, Giovanni Lanfranco e Sisto Badalocchio.  I 16 affreschi furono staccati e spostati nel 1830 nella Chiesa di Santa Maria di Monserrato degli Spagnoli e trasferiti poi in Spagna e attualmente sono conservati a Madrid, Museo del Prado, e a Barcellona, Museu Nacional d’Art de Catalunya.

Dall’8 dicembre 2022 il WeGil di Roma, a largo Ascianghi a Trastevere, ospita la mostra retrospettiva FRANCO ANGELI-Opere 1958-1988. Si tratta di un percorso antologico, attraverso 74 opere uniche di Angeli tutte provenienti da collezioni private. Dagli esordi informali del 1957-58 al figurativismo geometrico e metafisico degli anni ’80, sino al 1988, anno della sua scomparsa. Franco Angeli è una figura chiave di quella nuova generazione di pittori romani venuta impetuosamente alla ribalta all’aurora degli anni ’60 la cosiddetta “scuola di Piazza del Popolo”. Ingresso gratuito.

Al Palazzo delle Esposizioni, per la seconda edizione della rassegna Mostre in mostra, fino al 26 febbraio 2023 è in corso l’esposizione  Mario Merz. Balla, Carrà, de Chirico, de Pisis, Morandi, Savinio, Severini che venne allestita alla Galleria dell’Oca di Roma il 15 marzo del 1978. Riconosciuta pietra miliare nella storia delle esposizioni contemporanee. 

La Galleria del Cembalo a Fontanella Borghese in questi giorni ospita nelle proprie sale La vie en vert, un nuovo progetto fotografico di Karmen Corak. Le fotografie esposte sono testimonianza di una natura venerata, di una contemplazione paesaggistica che muove l’osservatore a dialogare con esse. Scattate nei giardini botanici in ItaliaSloveniaGermaniaFranciaCina e Giappone.

 La galleria commerciale della Stazione Tiburtina ospita fino a domenica 11 dicembre #InTransito – esperienze creative  che per questa terza edizione ha scelto come tema guida Le Rotte di Gaia: i Viaggi dell’Umanità con l’esposizione di una grande installazione in cartone che illustrerà gli emisferi e i continenti e l’azione-impatto dell’uomo sull’ecosistema. Sarà visibile anche una mostra fotografica delle tre fotografe Lucia Baldini, Nicoletta Diamanti e Rosellina Garbo sul tema La memoria viva (visiva) delle tradizioni vissute nelle comunità.

Proseguono inoltre, anche nel fine settimana dal 9 all’11 dicembre gli appuntamenti con Autunno nei Musei, la serie di visite didattiche gratuite e senza necessità di prenotazione, usufruibili ogni sabato e domenica dai visitatori dei Musei civici. 

Musica: i concerti del weekend a Roma

Quali sono i concerti da non perdere a Roma nel weekend dal 9 dicembre all’11 dicembre? Antonio Pappano tornerà sul podio dell’Orchestra e del Coro di Santa Cecilia per il concerto A Est di Vienna il 9 dicembre alle 20.30 e il 10 dicembre alle 18. In apertura di programma, dirigerà la Sinfonia n. 101 “L’orologio” di Franz Joseph Haydn. Biglietti online su https://www.ticketone.it

 In questi giorni che aprono la stagione delle feste di Natale, non può mancare un grande classico: Lo Schiaccianoci di P.I.Tchiajkovskij con la regia e coreografia di Luciano Cannito sarà in scena al Teatro Olimpico, in piazza Gentile da Fabriano fino a domenica 11 dicembre. Biglietti: da 34,50 a 60€ – disponibili su www.teatroolimpico.it.

Tra le serate musicali da segnalare questo fine settimana c’è “Swinging Christmas”,  un omaggio ai grandi crooners reinterpretati da Greg sabato 10 dicembre sul palco dell’Elegance Café a Ostienese.

Sul palco del Quid di via Assisi Venerdì  9 dicembre sarà il turno di Marco Rinalduzzi, uno dei più importanti chitarristi italiani, che proporrà le sue composizioni con una band composta da 5 elementi. Sabato 10 dicembre invece in programma una serata all’insegna del ritmo con i Funky’s Retireds e il loro approccio live in grado di abbattere ogni forma di distinzione fra palco e pubblico.  Inizio Live ore 21.00 [Cena e Prenotazione Obbligatorie] –INFO: 06 7834 9259

Teatro a Roma: gli spettacoli da vedere nel weekend dal 9 dicembre all’11 dicembre

Pensate di approfittare del prossimo fine settimana per godervi un coinvolgente spettacolo dal vivo? Allora avrete solo l’imbarazzo della scelta, dato che la stagione teatrale è entrata nel suo momento più caldo e il cartellone è fittissimo di proposte interessante.

Per immergerci nell’atmosfera del Natale, all’ Auditorium della Conciliazione sabato 10 dicembre alle ore 17.30 e ore 21 e domenica 11 dicembre ore 16 c’è la rivisitazione in chiave musical del più classico racconto di Natale:A Christmas Carol Musical, uno spettacolo pronto a far sognare adulti e bambini. Sul palco un cast artistico di oltre 20 elementi, effetti speciali, musiche originali, 150 costumi ed imponenti scenografie. Rivendite online Ticketone e in biglietteria https://www.ticketone.it/artist/a-christmas-carol/.

E a proposito di musical, fresco di debutto sul palco del Teatro Sistina è uno degli spettacoli musicali più rappresentato al mondo: Cats di Andrew Lloyd Webber sbarca nella capitale grazie alla rivisitazione di Massimo Romeo Piparo che ambienta la vicenda dei felini cantanti e ballerini tra le rovine della Roma Imperiale e affida a Malika Ayane il ruolo della protagonista Grizabella. Biglietti: da €33 a €59. Info: www.ilsistina.it.

Altro grande spettacolo, pensato per incantare il pubblico di tutte le età è Rapunzel (ne abbiamo parlato nel dettaglio: qui), che torna al Teatro Brancaccio con un cast di performer, ballerini, acrobati, cantanti guidati dalla perfida Gothel ovvero Lorella Cuccarini. Tra spettacolari coreografie, trascinanti musica originali, effetti speciali e scene capaci di proiettare lo spettatore in un mondo incantato, il racconto di una fiaba tra le più amate. Biglietti: da €29 a €65. Altre info: qui.

Sul palco del Teatro Sala Umberto in via della Mercede, in scena questo weekend la commedia Beginning – L’amore che non ti aspetti con Francesca Inaudi e Giovanni Scifoni che indaga il tema dell’amore al tempo delle app. Biglietti da 30€ a 25 € – disponibili su www.salaumberto.com.

Sabato 10 dicembre 2022, alle ore 21.00 nella Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, andrà in scena l’evento di Teatro-Danza presentato da Il Musical SRL dal titolo “Mafia: il Mondo Parallelo”. La direzione musicale è di Luca Velletri, voce de “Il Fantasma dell’Opera”, cantante di “Ballando con le stelle che sarà anche performer sul palco con l’attrice Clara Galante. Presenta l’evento l’attore de “Il paradiso delle Signore” Emanuel Caserio. Ospite che si fa veicolo per dire sempre più forte “No alla mafia”, l’Étoile Internazionale Eleonora Abbagnato, emblema della Danza nel mondo. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con la DIA (Direzione Investigativa Antimafia) e l’Osservatorio Tecnico Scientifico per la Sicurezza, la Legalità e la Lotta alla Corruzione della Regione Lazio, con il patrocinio della Fondazione Falcone, con il Sostegno Morale della Federazione Italiana Unesco ed il Sostegno di CGIL Roma e Lazio. Biglietti: Euro 35,00.

 Fino al 18 dicembre, Massimo Popolizio è sul palco del Teatro Argentina con Furore. L’attore presta corpo e voce all’opera scritta da John Steinbeck nel 1939, e adattata per la scena da Emanuele Trevi Orari: martedì e venerdì ore 20, mercoledì, sabato ore 19, domenica ore 17. Biglietti online su https://teatrodiroma.vivaticket.it..

Sul palco dell’OFF/OFF Theatre di Roma questo weekendtorna il mito di Èdith Piaf, nell’omaggio scritto da Melania Giglio, protagonista in scena con Martino Duane di “Èdith Piaf. L’usignolo non canta più”, con la regia di Daniele Salvo. Un intenso ricordo della voce francese e di uno dei suoi periodi più difficili, dal declino fino alla rinascita.

Domenica 11 dicembre 2022, alle ore 21.00 al Teatro Biblioteca Quarticciolo, va in scena l’ultimo atto di Drag Me Up – Queer Art Festival con lo spettacolo DRAG ME UP SHOW –  RELOADED, con le drag queen Farida Kant, Iwanda Sbelletti, La Diamond e Le Riche, accolti dalle Karma B e Margò Paciotti aka HoliDolores che firmano la direzione del festival, nato da un’idea di Ondadurto Teatro. In scena insieme a 14 danzatori provenienti da tutta Italia, la partecipazione di Ciro Clarizio (voce di Pinocchio – Netflix) e Marco De Paola (scuola di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma).

Sul palco del Teatro Arcobaleno in via Francesco Redi, questo fine settimana arriva un altro grande testo del teatro classico: Ifigenia in Aulide, con un allestimento che vede protagonista Andrea Tidona, volto noto anche del cinema e della tv, che in questo spettacolo interpreta Agamennone. Biglietti: da €10 a €21. Orari: venerdì e sabato ore 21,00 – domenica ore 17,30.

Al Teatro di Documenti in via Zabaglia a Testaccio,  finoall’11 dicembre Evelina Nazzari e Maddalena Recino saranno protagoniste di Torna fra nove mesi, uno spettacolo scritto da Evelina Buffa Nazzari per la regia di Angelo Libri. Due donne cercano di riemergere, di restare a galla, circondate da un mondo che non può capirle. In un grottesco conflitto interiore lanciano uno sguardo tragicomico verso un universo dal quale si sentono escluse, estraniate.

Cinema a Roma: i film del weekend e gli eventi da non perdere

Perché non andarsi un bel film nei cinema di Roma nel weekend dal 9 dicembre all’11 dicembre? Domenica 11 puoi già approfittare della promozione Cinema Days che, fino a martedì 13, ti consente di entrare in sala pagando un biglietto di soli 3€. Qui trovi tutti i cinema di Roma e del Lazio aderenti all’iniziativa.

Cosa vedere? Tra i titoli da non perdere usciti in questi giorni c’è Corsage – Il corsetto dell’Imperatrice, un bellissimo film che getta nuova luce sulla figura dell’Imperatrice Sissi e per l’interpretazione della quale Vicky Krieps si è guadagnata il premio Un certain regard all’ultimo Festival di Cannes.

Arriva al cinema in questi giorni anche Chiara di Susanna Nicchiarelli, che racconta la figura della santa di Assisi.

In uscita questo fine settimana anche uno dei titoli più attesi per tutta la famiglia in questo Natale 2022: il secondo capitolo de Il Gatto con gli stivali, spin off del fortunatissimo Shrek, con protagonista l’irresistibile felino originariamente doppiato da Antonio Banderas.

Si conclude questo fine settimana al MAXXI la V edizione di Extra Doc Festival, il concorso che premia i migliori documentari della stagione realizzato da Fondazione Cinema per Roma e a cura di Mario Sesti. La giornata finale di domenica 11 dicembre si apre alle 15 con la proiezione di Mammamare per la regia di Francesca Marra e Giovanni Benedetto Matteucci , mentre  alle 17 è la volta di Daniel Pennac: ho visto Maradona! Info e biglietti su www.romacinemafest.it e www.maxxi.art

Cosa fare a Roma nel weekend dal 9 dicembre all’ 11 dicembre con i bambini

Come godersi al meglio il fine settimana dal 9 dicembre all’11 dicembre per divertirsi con tutta la famiglia? Ecco qualche idea.

Questo weekend parte la grande stagione dei mercatini e villaggi di Natale, e in città e dintorni si moltiplicano le iniziative che lasceranno incantati adulti e bambini. Luoghi come Christmas World, il più grande villaggio di Natale di Roma e d’Europa che quest’anno si sposta a Villa Borghese e occupa una superficie di 30000 metri quadri in cui si può fare un vero e proprio giro del mondo delle tradizioni natalizie, tra allestimenti, spettacoli, attrazioni, piste di pattinaggio sul ghiaccio, mercatini, e ovviamente la casa di Babbo Natale. Altre info: qui.

Ma questo fine settimana torna anche un elemento imprescindibile del Natale a Roma, che in questi anni ha avuto vita tribolata ed è mancato molto alla città, ovvero lo storico mercatino di Natale di piazza Navona. Come si fa a non passarci e perdersi tra bancarelle, decorazioni, giocattoli, dolciumi e statuine del presepe? Impossibile.

Full immersion nell’atmosfera natalizia anche al Castello di Lunghezza, dove è attivo il Fantastico Mondo di Babbo Natale e dove, sabato 10 dicembre alle 12 è in programma un appuntamento speciale: “Impasta il Natale”. I piccoli visitatori avranno, infatti, l’opportunità di partecipare ad un vero e proprio laboratorio di cucina senza fornelli, grazie alla presenza di alcuni giovani aspiranti chef provenienti dall’Istituto Rosmini Tivoli Forma (un centro  scolastico di formazione di quarantennale esperienza) che hanno deciso di mettere a disposizione il proprio talento creativo per creare il laboratorio “Impasta Il Natale”. Un modo originale per dare forma alla festività più amata e giocare con gli ingredienti naturali e sani da mescolare per imparare i segreti del mestieri e trasformarsi in piccoli elfi pasticceri ,con tanto di stellette e cappellino per i più volenterosi. Altre info e biglietti:qui.

Fuoriporta

Per chi volesse approfittare del weekend per farse una gita fuori porta, ecco un appuntamento da segnare. Fino all’11 dicembre 2022 torna nella Tuscia la sagra più antica d’Italia sull’olio,  nata nel 1939e tramandata ancora oggi di generazione in generazione: quella dell’Olivo di Canino (VT). Il programma della 62esima edizione si riempie di degustazioni, convegni, spettacoli, visite guidate e intrattenimenti di ogni tipo, dalle passeggiate immersi nella natura alle rievocazioni medievali caratteristiche del borgo di Canino. Sabato 10 dicembre in programma il “Torneo dell’Olio” a cura della Società Sportiva Pro Alba Canino al Campo Sportivo “G.Piermattei” e prosegue con il convegno a cura del G.A.L. Alto Lazio alle ore 11. Il pomeriggio accoglie artisti da strada, spettacoli dal vivo e la Street Band “Le Muse del Diavolo” per le vie del centro, fino alla presentazione alle ore 16:30 del libro di Sara Volpi “Domenico Tiburzi, Brigantaggio e giustizia penale nella Maremma ottocentesca”. In serata lo spettacolo della Lyric Dance Company di Alberto Canestro “Minotauro, un’altra verità”.

Si chiude nella giornata conclusiva dell’11 dicembre con spettacoli equestri, preparazione del formaggio sui banchi medievali, degustazioni di dolci a base di olio, street band in costume, spettacoli di musici e duellanti, giochi e danze medievali, falconieri, mangiafuoco, spettacoli di luce, artisti di strada e la mostra “C’era una volta…” a cura dell’Adocast Donne di Canino. Alle ore 18:30 la Sagra dell’Olivo di Canino saluta la 62esima edizione con lo spettacolo “Lo Schiaccianoci” della Compagnia EgriBiancoDanza.

Rispondi