Cosa fare a Roma nel weekend dal 19 novembre al 20 novembre

Cosa fare a Roma nel weekend dal 19 al 20 novembre? Se siete in cerca di idee su come passare le vostre giornate di libertà, scoprite le segnalazioni di Tua City Mag sui migliori eventi in città da vivere nel fine settimana. Anche in questi giorni ci sarà solo l’imbarazzo della scelta, con un calendario fitto di manifestazioni interessanti, per tutti i gusti e tutte le età.

Weekend a Roma tra mostre e musei

Sabato 19 novembre torna l’atteso appuntamento annuale con Musei in Musica, la manifestazione che, al costo simbolico di 1 euro, consente ai romani e ai turisti di visitare i Musei civici in orario serale, dalle 20 alle 02, ammirando le preziose collezioni permanenti e scegliendo tra l’ampia offerta di mostre temporanee, concerti e spettacoli dal vivo offerti per l’occasione (programma completo su https://www.museiincomuneroma.it).

 Al MAXXI ancora visitabile a mostra Pier Paolo Pasolini. TUTTO È SANTO. Il corpo politico a cura di Hou Hanru, Bartolomeo Pietromarchi e Giulia Ferracci. In questa esposizione la chiave di lettura dell’opera pasoliniana è restituita attraverso le voci di artisti contemporanei, le cui opere evocano l’impegno politico dell’autore e l’analisi dei contenuti sociali ispirati alle sue opere. 

Alle Gallerie Nazionali di Arte Antica nella sede di Palazzo Barberini è aperta da poche ore la mostra Annibale Carracci. Gli affreschi della cappella Herrera, a cura di Andrés Úbeda de los Cobos, vicedirettore del Museo del Prado, e organizzata con il Museo Nacional del Prado e il Museu Nacionale d’Art de Catalunya. La mostra,riunisce per la prima volta il ciclo di affreschi – staccati e trasferiti su tela nel 1830 – ideato da Annibale Carracci per la decorazione della cappella di famiglia del banchiere spagnolo Juan Enriquez de Herrera nella Chiesa di San Giacomo degli Spagnoli a piazza Navona.

Correva l’anno 1872 quando Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie (Alice’s Adventures in Wonderland) arrivò in Italia, edito da Loescher. Il romanzo, scritto nel 1865 da Charles Lutwidge Dodgson, sotto lo pseudonimo di Lewis Carroll, racconta lo straordinario viaggio di Alice in un mondo fantastico popolato da strane ma affascinanti creature antropomorfe, tra animali parlanti e battagliere carte da gioco. E’ considerato non soltanto il capolavoro dello scrittore britannico, ma anche uno dei capisaldi della letteratura fantasy di sempre.Oggi le sue ambientazioni e i suoi personaggi leggendari rivivono nella collettiva “Wonderland” della Galleria SpazioCima di Roma, curata e organizzata da Roberta Cima, comprendenti le opere di AjnoSLe Fiabe nel Cassetto di Serenella Lombardi e Alessandra Pierelli. Sarà visitabile, a ingresso libero, dal 16 novembre al 23 dicembre, da martedì a venerdì 15:30-19:30, sabato e domenica 16:00-19:30.  Apertura domenicale dal 27 novembre. Circa 30 le opere esposte, con differenti tecniche e stili, per riproporre non soltanto il mondo di Alice, ma anche altre storie “favolose”. 

Musica: i concerti del weekend a Roma

Cosa fare a Roma nel weekend dal 19 novembre al 20 novembre se ami la musica? Quali i concerti da non perdere del fine settimana nella capitale?

Nell’ambito della già citata notte dei Musei in Musica 2022, da segnalare, tra i tantissimi altri appuntmenti interessanti (qui il nostro approfondimento), il concerto di Fiorella Mannoia voce e piano nella location del Mercato di Traiano, sabato 19 novembre dalle 22.30.

Si chiude la 37ᵃ edizione del Romaeuropa Festival. Gran finale il 20 novembre alle 17 con uno dei massimi capolavori del XX secolo: Einstein on the beach di Philip Glass eseguito dall’Ictus Ensemble, dalcoro barocco Collegium Vocale Gent e dall’acclamata Suzanne Vega nel ruolo di narratrice. Biglietti acquistabili su https://romaeuropa.vivaticket.it.

Sabato 19 novembre alle 21, la Rino Gaetano Band approda sul palco del Quid di via Assisi 17.  Fondata dalla sorella Anna Gaetano nel ’99, la RGB propone uno spettacolo musicale articolato tra immagini e canzoni atte ad un pensiero comune: ricordare il cantautore e riprovare le sue emozioni. Un tributo quasi a voler salutare un amico, un fratello… assieme al suo pubblico, i suoi amici, la sua gente, che è la vera protagonista dei suoi testi e di cui Rino si è fatto voce, nella sua breve e intensa carriera. I musicisti della Rino Gaetano Band sono il nipote Alessandro Gaetano, Ivan Almadori, Marco Rovinelli, Alberto Lombardi, Michele Amadori e Fabio Fraschini: un’unica grande famiglia che s’impegna per restituire un po’ del Rino che avremmo sempre desiderato vedere su un palco. Cena e Prenotazione Obbligatorie] –INFO: 06 7834 9259

Da sabato 19 novembre parte la nuova stagione musicali con i concerti al Museo del Saxofono a Fiumicino. A inaugurare la stagione un viaggio nella musica latino americana degli America Trio. Il costo del biglietto di ingresso ai concerti serali, in programma alle ore 21:00, è di €15,00 con apericena facoltativa su prenotazione, a partire dalle ore 20,00, a €15,00. I biglietti sono acquistabili direttamente al Museo (prenotazione caldamente suggerita) o sul circuito Liveticket.it

Teatro a Roma: gli spettacoli da vedere nel weekend dal 19 novembre al 20 novembre

Tanti gli spettacoli interessanti in cartellone nei teatri di Roma in questo fine settimana.

Al Teatro Olimpico in piazza Gentile da Fabriano arriva CinéMagique, spettacolo di Magia che racconta grande cinema, uno show visuale ricco di emozioni e divertimento. Il Cinema nelle mani degli illusionisti. Sul palco insieme ai Disguido, la Cinemagic Orchestra, un ensemble musicale che esegue la colonna sonora dello spettacolo, le folli incursioni di Yari Croce, il soprano Rosaria Angotti e la straordinaria partecipazione del grande SILVAN, il Mago dei Maghi che si esibirà con la sua arte manipolatoria e molto altro ancora. Incanto, divertimento e meraviglia per tutta la famiglia. Un susseguirsi di quadri che si rifanno al meraviglioso universo cinematografico, personaggi e citazioni raccontano l’evoluzione dell’uomo e dell’eterno bambino che è in lui. A fare da collante tra un capitolo e l’altro è il puntino sulla “i”, una pallina rossa come il naso di un clown. 100 minuti di Magia, fantasticherie e acrobazie in cui gli eccentrici protagonisti sembrano moltiplicarsi sulla scena come i riflessi di una lanterna magica.

Per la prima volta in assoluto su Roma, Gianpaolo Gambi arriva nella Capitale – al Teatro Parioli dal 16 al 20 novembre – portando con sé il suo show in assoluto più innovativo e contemporaneo di sempre: Volevo fare la showgirl, di Dario Baudini e Alessio Tagliento, regia di Gianpaolo Gambi e Dario Baudini. Un’ora e mezza di puro divertimento in cui proverà ad affabulare il pubblico in sala raccontando del popolo italiano ormai terrorizzato dal “politicamente corretto” e che stancamente ripete come un mantra: “Ormai non si può dire più niente!”.

Da giovedì 17 novembre a domenica 11 dicembre 2022, il progetto pluriennale DRAG ME UP – Queer Art Festival, riprende il suo corso e giunge alla terza edizione. Sabato 19 novembre la rassegna fa tappa al Teatro Biblioteca Quarticciolo in via Ostuni 8 con lo spettacolo delle Sorelle Marinetti Topolini, mici e pinguini innamorati, un colorato viaggio nelle canzoni e nelle atmosfere degli anni ’30 e ’40 del ‘900.

Torna in scena a Roma, al Teatro Tor Bella Monaca, dal 18 al 20 novembreWOMAN BEFORE A GLASS – INTORNO A PEGGY GUGGENHEIM, con Caterina Casini e la regia di Giles Smith. Una performance per un solo attore, divisa in quattro quadri che, con un linguaggio disinvolto e trasgressivo (così com’era la stessa Peggy), racconta alcuni momenti degli ultimi anni della Guggenheim. 

Sarà in scena al Teatro di Documenti in v. Nicola Zabaglia dal 17 al 20 novembre lo spettacolo ILLUSIONI con la regia di Fabio Omodei. Un uomo e una donna sono al lago in una piccola barca: “Devo dirti una cosa importante, nostra figlia non nascerà sana ed io sono in pericolo di vita, i medici mi hanno consigliato di abortire… Io voglio tenerla”. I due cadono in acqua, si ritrovano in un luogo surreale: Una Bara. Ci sono donne tutte uguali e tutto è così veloce… Una storia d’amore, una favola che parla d’amore e di Morte. Come superare un senso di colpa?

 Fino a domenica 20 novembre 2022, sul palco dell’OFF/OFF Theatre la pièce “Schiava di Picasso”, testo di Osvaldo Guerrieri che vede protagonista Monica Rogledi, accompagnata dalla voce di Barbara Cestoni e dalla chitarra di Gabriele Santori, diretti in scena da Blas Roca Rey. La storia di Dora Maar, amante di Picasso, che delinea un intimo sguardo nello spaccato più privato dell’artista spagnolo e un’indagine nelle difficoltà dell’uomo nel relazionarsi alle donne.

Cinema: i film del weekend e le rassegne da non perdere

Cosa fare a Roma nel weekend dal 19 novembre al 20 novembre se ami il cinema? Innanzitutto, questa settimana ci sono diversi titoli in uscita per cui vale la pena di ritornare a godersi un paio d’ora al buio accogliente di una sala cinematografica.

Tra i titoli in uscita segnaliamo l’atteso secondo capitolo cinematografico del ladro più amato dei fumetti: Diabolik – Ginko all’attacco! con protagonisti Giacomo Gianniotti, Valerio Mastandrea, Miriam Leone, Monica Bellucci, firmato dai Manetti Bros. è tratto dall’albo n.16 del lavoro delle sorelle Giussani. Qui il nostro approfondimento.

Fresco di uscita anche Il Principe di Roma, con Marco Giallini che interpreta un arrampicatore sociale nella Roma papalina dove già fervono i moti rivoluzionari. Presentato in anteprima durante l’ultima Festa del Cinema di Roma, è un’originale commedia che mischia ispirazioni del cinema nostrano alla magia del Canto di Natale dickensiano.

Da vedere anche The Menu, uno spiazzante horror con tinte comedy in cui Ralph Fiennes interpreta un famoso chef che raduna una decina di selezionatissimi clienti per una degustazione davvero speciale sull’isola remota in cui sorge il suo ristorante, incensato da tutte le guide del mondo. Ma la serata prenderà presto una piega inaspettata, grottesca e, poi, sempre più terrificante.

Per chi vuole andare alla ricerca di opere nuove, segnaliamo il Roma Indipendent Film Fest, partito giovedì, andrà avanti fino al 25 novembre. Tra i film proposti questo weekend Corsa abusiva di Andrea Bifulco, in programma sabato 19 novembre al Nuovo Cinema Aquila alle 20,00 alla presenza del regista. Il film racconta la storia di un tassista abusivo napoletano che collaborando con uno spacciatore finisce in affari loschi e pericolosi.
 
Contemporaneamente, sempre sabato 19 al Nuovo Cinema Aquila alle 20,15 sarà la volta di The Uncle, opera prima di David Kapac e Andrija Mardešić, una coproduzione tra Croazia e Serbia che ci porta nella Jugoslavia degli anni Ottanta. Saranno presenti i registi. Seguirà, alle 22,15 Eami della regista paraguaiana Paz Encina, che racconta la parabola inquietante del trasferimento di gruppi indigeni nel Gran Chaco sudamericano.
 
Sempre in concorso due italiani: il docufilm, in anteprima mondiale, Un mondo fantastico di Michele Rovini, in programma domenica 20 novembre al Nuovo Cinema Aquila alle 20,15 alla presenza del regista. Il film è la storia di due uomini diversi che provano a sbarcare il lunario e a realizzare un grande sogno comune legato alla musica. 

Gli eventi golosi a Roma nel weekend dal 19 novembre al 20 novembre

A Frascati, suggestivo e vivace borgo dei Castelli Romani, tornano a riaccendersi i riflettori sulle eccellenze enogastronomiche locali e laziali. Dal 19 al 20 novembre, infatti, negli spazi incantevoli delle Scuderie Aldobrandini, risalenti al ‘600 e recentemente riprogettate da Massimiliano Fuksas, che al loro interno ospitano l’importante Museo Tuscolano, andrà in scena l’edizione 2022 de I Migliori Vini Italiani Frascati, ideato e organizzato da Francesca Romana Maroni, Ceo di Sens Eventi, e Luca Maroni, analista sensoriale di fama internazionale che ha rivoluzionato l’approccio alla degustazione grazie a un metodo oggettivo. L’evento, promosso dal Consorzio di Tutela della Denominazione Vini Frascati, in collaborazione con il Comune di Frascati, ha come obiettivo promuovere e diffondere la cultura dell’eccellenza dell’enogastronomia del territorio attraverso un ricco calendario di incontri.


Tra questi, non mancheranno le degustazioni guidate dallo stesso Luca Maroni alla scoperta dei vini appartenenti alla denominazione Frascati, ma anche laboratori di cucina sui segreti dei prodotti tipici della zona (dai prodotti da forno ai salumi) o, ancora, emozionanti cooking show a base di vino e materie prime di stagione. Sarà infatti l’autunno, con i suoi profumi e colori avvolgenti, la magica cornice dell’evento e il filo conduttore degli incontri che daranno spazio, quindi, oltre che a ottimi calici di vino, anche a castagne e melograno, confetture fatte in casa, salumi e formaggi locali. Biglietto: €15.

Cosa fare a Roma sabato 19 novembre e domenica 20 novembre con i bambini


Cosa fare a Roma nel weekend dal 19 novembre al 20 novembre con i bambini?

Ecco qualche evento per divertirsi in formato famiglia.

Prende il via sabato 19 novembre Autunno nei Musei, un’iniziativa promossa da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali che si sviluppa per tutti i fine settimana, anche lunghi, fino al 18 dicembre 2022. Ogni sabato e domenica, in tutti i Musei e in molti siti della Sovrintendenza Capitolina, saranno offerte visite didattiche e laboratori al pubblico: un’occasione speciale, dunque, per conoscere o riscoprire i capolavori delle collezioni capitoline sia per i visitatori abituali sia per coloro che per la prima volta visitano gli spazi della Sovrintendenza. A partire dai Musei Capitolini, dove verranno offerte visite in italiano e in inglese, per passare alla Galleria d’Arte Moderna, dai Musei di Villa Torlonia ai laboratori per bimbi e adulti presso il Museo Civico di Zoologia, il programma si sviluppa secondo orari e giorni a rotazione per soddisfare le diverse esigenze di pubblico. Le visite e laboratori (solo per il Museo di Zoologia) sono gratuiti senza prenotazione, previo acquisto delbiglietto d’ingresso al museo secondo tariffazione vigente. Il numero massimo dei partecipanti per le visite è di 30 visitatori; per i laboratori è di 20 persone, tra adulti e bambini.

Sarà in scena al Teatro Le Maschere, domenica 20 novembre nell’ambito di Fiabe e biscottini, la stagione dedicata ai più piccoli,  La contadina furba, scritto da: Carla Marchini, regia di Riccardo Diana. Con: Lorenzo Branchetti, Alberto Bucco, Martina Carletti, Pierciro Dequarto, Gabriele Passaro. Costumi di Carla Marchini: Scene di Giuseppe Convertini.

Questa fiaba narra la storia della figlia di un contadino che si trova a fronteggiare alcuni dilemmi
che incontra nel suo cammino per diventare regina e grazie alla sua perspicacia e al suo fin
ingegno riesce a trovare la soluzione giusta per aiutare il prossimo. Ecco come l’altruismo e
l’intelligenza possono essere messi a servizio degli altri e come l’astuzia, usata a buon fine, porta sempre a qualcosa di bello.

Al Fantastico Mondo di Babbo Natale, al Castello di Lunghezza, alle porte di Roma, sabato 19 novembre e domenica 20 novembre si terrà l’iniziativa “Un desiderio sospeso”. I bambini potranno aderire per imparare insieme agli elfi pasticceri a decorare dolcetti dalle varie forme, rigorosamente a tema natalizio e quindi da mettere sull’albero, che potranno essere accompagnati da un messaggio del cuore, un desiderio, da dedicare alla natura, al pianeta, a tutto ciò che abbiamo la fortuna di vivere e che merita di essere rispettato e preservato. A dare il suo benestare ci penserà Babbo Natale in persona con tutti i suoi favolosi aiutanti: elfi postini, elfi pasticceri, elfi acrobati, elfi ballerini e tanti altri personaggi della fantasia come la fata delle nevi, le renne e gli orsi parlanti. 

.

Rispondi