cosa fare a Roma nel weekend

Cosa fare a Roma in questo weekend? Se siete ancora in città, ecco una serie di eventi e luoghi da visitare, a prova di afa.

Cosa fare a Roma nel weekend se ami l’arte

Approfittate di questo fine settimana per scoprire qualche interessante mostra in corso. In settimana vi abbiamo raccontato dell’apertura di Hic Sunt Leones, l’esposizione delle opere di Max Papeschi a Trastevere. Noto per la sua vena dissacrante, l’artista mette a nudo il ridicolo dei miti dell’autoritarismo trasportando icone pop, considerate buone e ‘innoque per antonomasia’ in contesti che invece richiamano l’immaginario del mael assoluto: fascismo, nazismo e totalitarismi vari. Da questo contrasto, spettacolare e straniante, esplode la condanna senzaappello ai simboli (e alla sostanza) degli autoritarismi. La mostra è visitabile al WeGil in largo Ascianghi, tutti i giorni dalle 10 alle 19. Biglietto: 6€.

Una notte d’estate sotto le stelle, immersi in marmi millenari che si animano e raccontano la storia di un luogo unico al mondo. Se vi piace il programma, questo fine settimana potreste prendere in considerazione di godervi il Viaggio nell’Antica Roma al Foro di Augusto. Uno spettacolo multimediale che vi riporterà nei fasti e nella quotidianità della Roma Imperiale, guidati da proiezioni straordinarie e dalla voce di Piero Angela. Tutte le informazioni su orari, biglietti e modalità di accesso, le trovate qui.

Ai Musei Capitolini, nelle sale espositive di Palazzo Caffarelli è in corso la mostra “Il tempo di Caravaggio. Capolavori della collezione di Roberto Longhi”. In mostra potrete vedere uno dei capolavori di Caravaggio, acquistato da Roberto Longhi alla fine degli anni ’20: il Ragazzo morso da un ramarro. L’opera, databile intorno al 1596-1597, colpisce innanzitutto per la resa del brusco scatto dovuto al dolore fisico e alla sorpresa, che si esprimono nella contrazione dei muscoli facciali del ragazzo e nella contorsione della sua spalla. Biglietti: 13€-16€. Altre info:qui.

Cosa fare a Roma nel weekend se ami la musica

Per la rassegna estiva dell’Auditorium Parco della Musica, Auditorium Reloaded, da sabato 25 a lunedì 27 l’appuntamento in Cavea sarà con un protagonista della musica italiana: Diodato. Il live prende il nome dell’ultimo brano “Un’altra Estate”, inedito uscito dopo i due mesi di lockdown . Biglietti:25€. Altre info: qui.

Tra musica e teatro, per la rassegna I Concerti nel Parco nella location della Casa del Jazz: il 26 luglio chiude la settimana lo spettacolo dedicato a Beethoven Ludwig la musica del silenzio, di Alessio Boni e Francesco Libetta (26). Nel 2020 cade il 250° anniversario della nascita di Ludwig van Beethoven.
Nello spettacolo in programma domenica 26 luglio alla Casa del Jazz, Alessio Boni e Francesco Libetta svelano un Beethoven più intimo, capace di toccare le corde della commozione nel pubblico attraverso un “concerto di parole” più che nel racconto divulgativo. Al centro la vita interiore di Beethoven che ha un’importanza che supera i fatti che lo hanno circondato. Il ripercorrerne le tappe, dona al protagonista il coraggio di ammettere davanti al mondo ciò che per un musicista è inammissibile: la sua sordità. Sarà questa lo spunto per trovare in sé forze che gli permisero di accedere al prezioso silenzio necessario alla sua arte e che fecero di lui ciò che divenne: il più grande compositore di tutti i tempi. Biglietti:18€. Altre info: qui.

Dopo Rigoletto e Il barbiere di Siviglia, il cartellone della stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma al Circo Massimo continua. Sabato 25 in scena un nuovo balletto, Le quattro stagioni firmato da Giuliano Peparini su musica di Antonio Vivaldi.

Il coreografo romano racconta le naturali “stagioni” della coppia. Dai primi sguardi che si incrociano con pudore (la Primavera), ai fuochi della passione (l’Estate) e al loro progressivo spegnimento (l’Autunno), fino ad arrivare al gelo dei rapporti (l’Inverno). Intorno alle coppie principali, ci sarà il nostro Corpo di Ballo che Peparini farà danzare rispettando le norme di sicurezza obbligatorie. Di forte impatto emotivo sarà la voce recitante di Alessandro Preziosi che farà da intermezzo tra una stagione e l’altra. Per informazioni: operaroma.it

Fuori Roma

L’estate è sinonimo di feste, balli in spiaggia e a bordo piscina. E quale musica esprime al meglio la voglia di divertimento e di ballare, se non quella latina? Domenica 26 luglio, festa ad Aquafelix con il “Latino Day”: esibizioni di salsa, bachata, reggaeton e molto altro, per una domenica all’insegna della musica, della danza e del divertimento.

Cosa fare a Roma nel weekend se ami il cinema

Se amate il cinema, questo weekend avete l’imbarazzo della scelta, grazie alle diverse arene e drive-in che stanno animando le serate della capitale.

Ricchissimo il programma del fine settimana delle 3 arene de Il Cinema in piazza, la rassegna organizzata dai Ragazzi del Cinema America.

Stasera a Trastevere Lello Arena omaggerà Massimo Troisi, con la presentazione di “Scusate il ritardo” (1982, 112 min), di M.Troisi. Al Parco della Cervelletta nuovo appuntamento con la rassegna dedicata a Xavier Dolan con la proiezione di “Laurence Anyways” . A Ostia ci sarà “Ponyo sulla scogliera” (2008, 100 min), di Hayao Miyazaki.

Sabato 25 luglio spazio al cinema internazionale con l’arrivo a Tor Sapienza del regista tedesco Dennis Gansel, ospite della serata in collaborazione con Ambasciata della Repubblica Federale di Germania a Roma. In contemporanea a Piazza San Cosimato c’è “Il mio vicino Totoro” (1988, 86 min), di H.Miyazaki. Al Porto Turistico di Roma omaggio ad Alberto Sordi con la proiezione di “Un americano a Roma” (1954, 89 min), di Steno.

Domenica 26 luglio si conclude la settimana de “Il Cinema in Piazza”. A Ostia  arrivano il regista Valerio Mieli insieme a Isabella Ragonese, per il film “Dieci Inverni”. A Trastevere torna la rassegna dedicata a Paolo Virzì, con la proiezione di “N – Io e Napoleone” . Al Parco della Cervelletta, in collaborazione con l’Istituto Giapponese di Cultura, avrà luogo la proiezione de “I bambini che inseguono le stelle” (2011, 116 min), di Makoto Shinkai.

Le proiezioni sono tutte a ingresso gratuito. Per conoscere le modalità di partecipazione, ogni informazione la trovate qui.

All’Arena Broadway in via Giorgio Morandi 81, stasera alle 21.30 in programma il Pinocchio di Matteo Garrone. Domani sera appuntamento con l‘Ufficiale e la Spia di Roman Polansky. Biglietto: 6,50€, aquistabile anche sul sito: http://www.cinemabroadway.com/prezzi-e-convenzioni/

Spettacoli dal vivo da non perdere questo weekend a Roma

 Se questo weekend volete regalarvi una serata a base di grandi serate, dovete passare domani sera all’Eur. AB Management, in collaborazione con E20Spettacolo, presenta Le Terrazze “Live”, kermesse che porterà in scena, al Palazzo dei Congressi di Roma, i protagonisti più brillanti della comicità, veri fuoriclasse della risata del calibro di Antonio Giuliani, Riccardo Rossi, Max Giusti, Giorgio Montanini, Antonello Costa e i comici di S.C.Q.R..

Il programma artistico de Le Terrazze a p.zza Fermi, sarà inoltre arricchito da appuntamenti di spettacolo dal vivo musicali: la musica sarà protagonista  dalla prima serata fino a notte inoltrata, con proseguo dell’intrattenimento sulle console al Palazzo dei Congressi. Sabato 25 Luglio si parte con “S.C.Q.R. – Sono Comici Questi Romani”,la spumeggiante performance dal vivo della fortunata trasmissione televisiva sulla comicità romana andata in onda su SKY Comedy Central. Il conduttore, Marco Capretti, da tipico romano innamorato delle espressioni della Città Eterna, avrà il ruolo di narratore e di spalla agli Attori-Comici che di volta in volta si avvicendano, irrompendo sulla scena. Biglietti: da 13€ a 18€. Altre info: www.leterrazze.net.

Per tutta la famiglia

Una giornata a tutto divertimento, sfidando le leggi della gravità, alla ricerca dell’equilibrio perfetto. Domenica 26 luglio, Zoomarine ospita il Festival Monoruota, un evento dedicato ad appassionati e curiosi di mobilità alternativa su una sola ruota.L’appuntamento a Zoomarine è alle 13, anche per mettersi alla prova in un percorso pensat per il divertimento in totale sicurezza. Alle 17 esibizione freestyle su monoruota dell’Associazione Muoviti Elettrico.

Rispondi