cosa fare a roma nel weekend 11 giugno 13 giugno
cosa fare a roma nel weekend 11 giugno 13 giugno 2021

In arrivo un altro fine settimana e con esso la nostra rubrica con le segnalazioni degli eventi più interessanti. Se state pensando a cosa fare a Roma nel weekend dall’11 giugno al 13 giugno, date un’occhiata qui.

Se ami l’Arte

Come sempre iniziamo le nostre segnalazioni dal mondo della Grande Bellezza. Cosa fare a Roma nel weekend tra 11 giugno e 13 giugno se sei un amante dell’arte? Anche questa settimana, oltre alle collezioni stabili dei tantissimi musei della capitale, ci sono diverse mostre interessanti da scoprire. Qui te ne segnaliamo solo qualcuna.

Damien Hirst alla Galleria Borghese

Iniziamo con una mostra fresca di apertura, alla Galleria Borghese arriva l’arte di Damien Hirst. L’esposizione porta in tutte le sale della Galleria Borghese decine e decine di opere d’arte tra le più note dell’artista concettuale. Una colossale scultura è stata poi esposta nel giardino dell’Uccelleria. Un confronto contrasto tra arte barocca e contemporanea davvero suggestivo. Info: https://galleriaborghese.beniculturali.it.

World Press Photo

Fino al 22 agosto torna a Roma e per la prima volta al Mattatoio, la 64° edizione del World Press Photo. La mostra ospita le 141 foto finaliste del prestigioso premio di fotogiornalismo che dal 1955 premia ogni anno diversi fotografi professionisti per i loro migliori scatti – presentati come singoli o come racconti – contribuendo così a costruire la storia del miglior giornalismo visivo mondiale.

Tota Italia

Alle Scuderie del Quirinale è in corso la mostra Tota Italia. Partendo dalla straordinaria varietà e ricchezza culturale dell’Italia preromana, affascinante mosaico di genti e tradizioni, Tota Italiaracconta il processo di romanizzazione, che fu scontro, incontro e ibridazione, e ripercorre le tappe che condussero all’unificazione sotto le insegne di Roma, dal IV secolo a.C. all’età giulio-claudia.

La mostra riprende, nel titolo, la famosa formula del giuramento di Augusto, l’uomo che per la prima volta riunificò l’Italia in un territorio omogeneo, non solo dal punto di vista politico e amministrativo ma anche culturale, religioso e linguistico. Lungo un percorso coerente ed unitario, articolato su entrambi i piani delle Scuderie è possibile ammirare nella stessa sede espositiva le opere più significative di quella varietà espressiva che concorse alla formazione dell’Italia augustea e dell’Impero.

Oltre 400 reperti trastatue, elementi di arredo, produzioni ceramiche, a testimonianza del complesso dialogo tra Roma e il resto della Penisola. Info e biglietti: qui.

 

Triennale di Roma

Inaugura oggi la «Triennale di arti visive a Roma». Tema «Global Change, Anni Venti». La mostra intende indagare i grandi cambiamenti globali dell’ultimo ventennio, climatici, sociali e geopolitici. La Triennale di Roma è articolata su cinque diverse sedi: Galleria del Cembalo – Palazzo Borghese (largo Fontanella Borghese 19), Palazzo della Cancelleria (piazzadella Cancelleria 1), Galleria della Biblioteca Angelica (piazza di S.Agostino 8) Palazzo Velli-Expò (piazza di Sant’Egidio 10) Medina Rome Art Gallery (via Angelo Poliziano 32). Oltre duecento gli artisti italiani coinvolti, con circa trecento opere Info: www.esposizionetriennalediartivisivearoma.it

Musica

Cosa fare a Roma nel weekend dall’11 giugno al 13 giugno se ami la musica? Ecco qualche segnalazione.

Musica e parole

Per la rassegna Estate al MAXXI stasera appuntamento con Vasco Brondi. Un incontro dedicato al nuovo album Paesaggio dopo la battaglia. Un racconto dei tragitti percorsi tra uno studio di registrazione e l’altro, di notti silenziosissime tra Milano, Ferrara e i ricordi di un viaggio in India, di un inverno a Lampedusa o dei paesi disabitati dell’Italia interna.

ingresso libero, previa prenotazione, fino a esaurimento posti.

Il grande jazz

Ripartono gli grandi eventi musicali del Museo del Saxofono di Fiumicino. Venerdì 11 giugno 2021 alle ore 21.00 nella sala principale del Museo il concerto di Federico Mondelci affiancato dal pianista Paolo Biondi. In programma una selezioni di brani di Gershwin e Bernstein, di Iturralde, di Phil Woods e Astor Piazzolla.

La prevendita è sul sito liveticket o chiamando i numeri 06.61697862 – 347.5374953. La capienza massima consentita è di 50 persone. Alle ore 20.00, prima dell’inizio del concerto, è prevista un’apericena d’intrattenimento.

Cosa fare a Roma nel weekend tra 11 giugno e 13 giugno se ami il Teatro

Al Teatro Argentina, fino al 13 giugno, lo spettacolo di Angela Dematté e Carmelo Rifici Macbeth, le cose nascoste.

Apre questo weekend l’arena del Teatro India con l’allestimento inedito di Antigone di Massimiliano Civica, in una versione per la prima volta all’aperto e al crepuscolo (fino al 20 giugno).

Al Teatro Torlonianuovi appuntamenti con l’underground comico del collettivo Sgombro.Venerdì 11 giugno La vita è belva di e con Daniele Parisi e Ivan Talarico. A seguire Luisa, uno sguardo oltralpe. Telenovela con attori, pupazzi e umorismo di Nano Egidio.

Per tutti questi spettacoli info, prenotazioni, biglietti qui.

Radiodramma

Teatro a casa? Vi suggeriamo un interessante radiodramma.

Una cucina fatiscente, una coppia senza figli, le drammatiche conseguenze del cambiamento climatico sono alcuni degli elementi al centro di The GardenIl Giardino, breve testodi Zinnie Harris, una delle più prolifiche e apprezzate autrici contemporanee.

L’opera, nella traduzione di Monica Capuani, arriva su Radio 3 domenica 13 giugno alle ore 22.30. A dare voce ai protagonisti saranno Sonia Barbadoro e Francesco Villano.

Il Giardino sarà trasmesso nell’ambito del ciclo di appuntamenti “Domeniche a teatro – Radio 3 a sostegno del teatro”, un’iniziativa a cura di Laura Palmieri.

Il weekend a Roma per chi ama il Cinema

Sempre più appuntamenti per chi ama il cinema e cerca cosa fare a Roma nel weekend tra 11 giugno e 13 giugno. Vediamone qualcuno.

Arene

Continua la programmazione del Cinema Sotto le Stelle dei ragazzi del Cinema America. Questo weekend, oltre all’arena di Trastevere, al via anche quella del Parco della Cervelletta.

Ecco il programma.

Venerdì 11 giugno a piazza San Cosimato Edgar Reitz presenterà in video-collegamento “Heimat – Eine Chronik in elf teilen(Episodio 1 – Nostalgia di terre lontane) (1984) alla presenza di Klemens Mömkes, Vice Ambasciatore della Repubblica Federale di Germania in Italia; mentre alla Cervelletta sarà proiettato “Kes” di Ken Loach (1969, 111 min).

Sabato 12 giugno a Trastevere si darà il via alla rassegna dedicata ai film d’animazione Disney con “Monsters & Co” (2001); al Parco della Cervelletta sarà presentato il film “Hotel Gagarin” (2018) alla presenza del regista Simone Spada e del cast tra cui Claudio Amendola, Barbora Bobulova, Silvia D’Amico e Caterina Shula.

Domenica 13 giugno, la settimana de “Il Cinema in Piazza” si concluderà a Trastevere con il regista Ferzan Ozpetek che, insieme a Serra Yilmaz, Filippo Nigro, Patrizio Marone, Catia Dottori e Tilde Corsi presenterà la sua pellicola “La finestra di fronte” (2003).

Alla Cervelletta invece arriverà la magia della saga di Harry Potter e si inizierà con  “Harry Potter e la pietra filosofale” di Chris Columbus (2001).

Al via stasera anche il CineVillage all’interno di Parco Talenti. Questa sera si potrà assistere tutti insieme al prezzo simbolico di 1€ alla partita Italia- Turchia degli Europei. Domani invece in programma la proiezione di JoJo Rabbit, domenica è la volta di Muccino con A casa tutti bene. Biglietti tra 3€ e 5€. Spettacoli alle ore 21.15.

Rassegne

Ritorna al Teatro Palladium Sounds for Silents, la rassegna di film muti sonorizzati dal vivo che ridarà vita al grande cinema del passato per rendere omaggio alle donne che hanno animato la nascente arte cinematografica.

Cinque appuntamenti a ingresso gratuito dal 12 al 30 giugno alle ore 21.00, con proiezioni musicate. Il programma s’incentra sul ruolo delle donne ai primordi della nascente arte cinematografica. Si parte sabato 12 giugno con il primo appuntamento dedicato alle registe internazionali Lois Weber e Alice Guy, prime donne ad affermarsi nel mondo del nascente cinema e fondatrici della casa di produzione americana Solax Studios, ancora oggi in attività. I film sonorizzati per l’occasione dalla Roma Tre Jazz band sono: La fée aux choux (1900), Madame a des envies (1906), A House Divided (1913) e Matrimony’s Speed Limit (1913) di Alice Guy e  Shoes (1916) di Lois Weber.

Eventi

Maxi schermi, stand e spettacolo per gli Europei

Grande attesa per Uefa 2020. Roma ospiterà all’Olimpico ben tre partite degli Europei, a partire da questa sera. Per tutta la durata del torneo sarà aperto il Football Village a Piazza del Popolo. Qui ci sarà non solo la possibilità di seguire le partite ma anche di curiosare tra stand e godersi momenti di spettacolo. Alle 19 inaugurazione con la madrina Cristiana Capotondi e la musica dei The Kolors. Per sapere come partecipare e altre informazioni, prenotazioni e norme relative alla sicurezza, trovate tutto qui.

A Roma nel weekend tra 11 giugno e 13 giugno, la festa dei libri all’Auditorium

Dall’11 al 13 giugno si danno appuntamento all’Auditorium Parco della Musica scrittori, lettori, editori, per l’edizione 2021 di Libri Come.

 Nella formula ibrida di un programma che vede molti incontri in presenza e alcuni con gli autori collegati in diretta dal loro paese, dal loro studio: nel formato tecnologico che la pandemia ha reso familiare a milioni d’italiani. Ci si confronterà sulle storie, le riflessioni, le parole per provare a capire meglio il mondo che già complesso, si è ulteriormente complicato. Tantissimi gli incontri e gli autori in programma da Alberto Angela a Zero Calcare, da Erica Jong a Edoardo Albinati, da Silvia Avallone a Manuel Villas a molti altri.

Passeggiata e musica sul Tevere

Regina Aquarum si inaugura sabato 12 giugno con una passeggiata (dalle ore 16 alle ore 17) al Parco di Tevere Magliana.il percorso si snoda per circa 1 km e il pubblico che partecipa potrà godere della bellezza del luogo del bene paesaggistico, monumentale e apprezzare la fauna, la flora e la biodiversità del fiume. A seguire l’evento musicale “Indaco Tevere, I Colori Della Musica” curato da Indaco Project. Ore 15.30 raduno presso la gradinata all’incrocio tra via Fogliano della Chiana e Lungotevere Magliana con registrazione obbligatoria per gestire il corretto distanziamento sociale e le misure di sicurezza per il contenimento del contagio da Covid-19. Ore 16 passeggiata botanica organizzata dall’Associazione “Una Finestra Laica sul Territorio”. Ore 17 evento musicale “Indaco Tevere, I Colori Della Musica” curato da Indaco Project. Nel corso del concerto presentazione dell’iniziativa Regina Aquarum Music Contest. Evento gratuito, è necessario effettuare la prenotazione al seguente link https://bit.ly/3yih61z 

Rispondi