coronavirus

Contro la psicosi Coronavirus, Dao lancia da oggi il menù dell’amicizia per battere i pregiudizi nel modo più gustoso

 Quattro settimane per combattere il pregiudizio nei confronti della comunità cinese, a tavola, e rigorosamente in compagnia degli amici, è l’idea di Dao, in viale Jonio, uno dei ristoranti che a Roma meglio rappresenta la cucina cinese che inaugura oggi quattro menu speciali in edizione limitata, riservati a gruppi di almeno quattro persone e disponibili per quattro settimane – dal 18 febbraio al 17 marzo – a pranzo e a cena.

I quattro menu del Pengyou, che in cinese significa “degli amici”, saranno diversi e ogni settimana sarà dedicata a un diverso menu – della Tradizione, di Carne, di Pesce, o Misto – ma sempre all’insegna dell’amicizia e della condivisione.

Si tratta di quattro diversi menu pensati per gruppi di minimo quattro persone, costituiti da molti piatti creati per essere condivisi, come, per fare solo qualche esempio, il Suino alla “Dong Po”, l’imperdibile Anatra alla Pechineseo il Cesto di rombo, piatti iconici per assaporare il gusto unico della vera cucina cinese realizzata con tutta la qualità dei prodotti del nostro territorio.

L’idea è quella di partire dalla più conviviale e sociale delle situazioni, un pasto condiviso con gli amici, per lanciare un messaggio che possa sconfiggere il pregiudizio esploso con la diffusione del Coronavirus.


“Da Dao, per tutte le nostre ricette, ci avvaliamo di prodotti italiani d’eccellenza, tutto il nostro staff è residente in Italia da anni, e come molti dei nostri connazionali che vivono in Italia, abbiamo avuto figli che sono nati e cresciuti qui e che sono italiani. Eppure le notizie di questi giorni sul Coronavirus stanno causando grandi danni e un sentimento di diffidenza generalizzato nei confronti della comunità cinese tutta, anche se il contagio da Coronavirus, per esempio, non è in alcun modo legato al cibo. Credo che la maniera migliore per abbattere le barriere della paura siano la condivisione e l’ospitalità: due caratteristiche che accomunano la cultura cinese e quella italiana”, dichiara Jianguo Shu, proprietario di Dao.

I menu del Pengyou sono disponibili a pranzo e a cena, per un minimo di 4 persone. 30 euro a persona bevande escluse

Dao
Viale Jonio, 328/330 – 00141 Roma
tel. 06 8719 7573
www.daorestaurant.it

Rispondi