Concertone 1 maggio Roma da San Giovanni a Circo Massimo

Notizie che smuovono le poche certezze che ci erano rimaste. Il Concertone del 1 maggio a Roma a piazza San Giovanni cambia location e si sposta nei vasti spazi del Circo Massimo per la sua edizione 2024. Un annuncio a sorpresa che ha sbigottito i fedelissimi che si sono imbattuti nei canali social ufficiali di una delle manifestazioni che scandiscono i ritmi di vita della capitale ormai da anni.

1 maggio? Fave, pecorino e concertone a San Giovanni, almeno fino ad ora. L’organizzazione del tradizionale concerto del 1 maggio di piazza San Giovanni in Laterano ha infatti annunciato, a sorpresa, che per il 2024, il Concertone trasloca momentaneamente e l’appuntamento con la maratona di musica che celebra la festa dei lavoratori, sarà per tutti non all’ombra del Laterano ma tra le vestigia romane del Circo Massimo per l’edizione 2024.

Concerto 1 maggio Roma 2024: tutti al Circo Massimo

A constringere l’organizzazione al trasloco dalla sede storica sono i lavori di ritrutturazione che interessano piazza San Giovanni in Laterano in vista del prossimo Giubileo. Un cambio di location che dunque è da considerare dovuto a cause di forza maggiore e, a quanto si capisce, limitata alla prossima edizione, quella 2024, del Concerto del 1 maggio a Roma. Il Circo Massimo d’altronde, ormai è consacrato come spazio per i grandi eventi musicali e ha visto sfilare negli ultimi anni alcuni dei più grandi nomi della musica italiana ed internazionale. Anche il Capodanno 2024 organizzato da Roma Capitale che vedrà protagonisti artisti come Blanco, Lazza e Francesca Michielin si svolgerà proprio nella suggestiva location tra i meravigliosi ruderi di età imperiale.

Per il concertone del 1 maggio, quello al Circo Massimo non è il primo trasloco. Anche nella primavera chiusa del Covid infatti, la grande kermesse che celebra la festa del lavoro si era spostata al chiuso del Teatro delle Vittorie, dove la conduttrice Ambra Angiolini presentava gli artisti collegati in video conferenza da casa per le loro esibizioni. Anche in quel caso, fu una causa di forza maggiore ad impedire la grande festa di piazza San Giovanni.

Il legame tra il concerto del 1 maggio e piazza San Giovanni a Roma rimane storico e viscerale e si porta dietro molti significati che vanno oltre la scelta di un luogo per una lunga giornata di musica. Per quest’anno quindi, vada per il Circo Massimo, ma il Concertone nasce e vive in piazza San Giovanni in Laterano. Non toglieteci una delle poche certezze che ci sono rimaste nella vita.

Rispondi