concerto 1 maggio 2024 Roma: Noemi conduce con Ermal Meta e BigMama

Conto alla rovescia per il Concerto del 1 maggio 2024 a Roma. Torna infatti anche quest’anno la tradizionale kermesse di musica ( e rivendicazione di diritti) in occasione della festa dei lavoratori. E tante sono le novità di questa edizione 2024, a iniziare dall’inedita location. Il Concerto del 1 maggio a Roma trasloca infatti, per la prima volta, dalla storia piazza San Giovanni in Laterano (interessata di lavori per il Giubileo), al Circo Massimo, ormai divenuto location d’elezione per i grandi appuntamenti musicali nella Città Eterna.

Concertone 1 maggio 2024: tutte le novità

Tutto nuovo anche il cast di conduttori della lunga giornata di musica, che vede cimentarsi tre artisti in un ruolo per loro inedito. Ad aprire le danze sul palco del Concertone sarà infatti BigMama che condurrà un’anteprima  della manifestazione, che andrà in esclusiva su Rai Play a partire dalle 13.15 circa , in cui ci sarà spazio per tanti nomi emergenti. La diretta sulle reti tv Rai partirà invece, come di consueto, intorno alle 15.00 per andare avanti fino a oltre la mezzanotte. Dopo l’anteprima condotta da BigMama, a guidare il Concerto del 1 maggio a Roma, il pubblico del Circo Massimo e quello davanti alla tv e ai vari device, troverà la coppia inedita, Noemi ed Ermal Meta. Entrambi gli artisti hanno partecipato da musicisti più volte al Concertone di San Giovanni, ma l’esperienza della conduzione per entrambi è un debutto. Scopriremo presto come se la caveranno, anche se l’emozione, ovviamente, non manca.

“La mia felicità è immensa”, fa sapere Noemi tramite una nota stampa. “Sono onorata di condurre una festa così importante, fatta di musica e condivisione. Ho frequentato molte volte il Concertone, prima tra la folla fin da piccola e poi sul palco come cantante. Calcare il palco del Primo Maggio da conduttrice in una location come il Circo Massimo nella nostra splendida Roma è una grande emozione”.

Ancora working progess sul cast di artisti che vedremo esibirsi sul palco nel giorno della Festa dei Lavoratori, tra cui, come ogni anno, ci saranno i tre vincitori del contest organizzato dalla produzione per scovare e dare la giusta luce a tre nuovi promettenti talenti della musica italiana.

RispondiAnnulla risposta