profumatori ambiente bastoncini

Ogni giorno passiamo molte ore negli ambienti chiusi. Che siano le stanze delle nostre case, la nostra postazione lavorativa, o ambienti in cui trascorriamo solo qualche minuto o qualche ora, l’impatto che quel luogo ha sul nostro benessere, la nostra produttività, e anche la nostra felicità, è fondamentale.

Ecco perché non bisognerebbe mai sottovalutare l’importanza dell’aria e delle profumazioni per gli ambienti in cui ci troviamo.

Una fragranza piacevole, oltre che neutralizzare eventuali cattivi odori, ci aiuta anche ad entrare in sintonia con il luogo in cui ci troviamo, ad associarvi sensazioni di benessere e a farci vivere le ore che ci passiamo in modo più armonioso.

Benefici che sono confermati ormai da diversi studi e che rendono i profumatori per ambiente, ad oggi, veri e propri complementi d’arredo.

Per questo bisogna sceglierli in modo accurato e usarli nel modo giusto, con la stessa attenzione che dedichiamo ad altri elementi dell’arredamento che ci troviamo a vivere.

In commercio ci sono tanti tipi di fragranze, capaci di stimolare anche i nasi più raffinati.

Scegliere tra le varie note olfattive sarà divertente e vi porterà, alla fine, a scoprire il vostro profumo preferito.

Scovata la fragranza che più amate, vi troverete davanti tanti formati di diffusori tra cui scegliere. Tra i più usati ci sono le candele, gli spray e i profumatori per ambiente con bastoncini.

Tra tutte le alternative presenti in commercio, quest’ultima presenta diversi vantaggi, il più importante dei quali è la maggiore continuità nel rilascio della fragranza.

Profumatori per ambiente a bastoncini: come sfruttarli al massimo

Ma come rendere i nostri ambienti un posto più piacevole per noi, usando correttamente i diffusori d’essenze con i bastoncini?

Bisogna tener presente che questo strumento di profumazione d’ambiente è tra i più naturali e  pratici, da usare.

Il funzionamento è semplice: i bastoncini si impregnano di profumo contenuto nell’ampolla in cui sono immersi alla base, e lo rilasciano nell’aria.

Per ottenere la resa maggiore ci sono però da seguire alcune piccole accortezze.

I profumi d’ambiente con bastoncini sono piccoli oggetti, gradevoli anche alla vista, che non vi sarà difficile utilizzare in modo armonico con il resto del vostro arredamento. Tuttavia, nella scelta del posizionamento, bisogna seguire qualche buona pratica.

Innanzitutto il diffusore andrebbe posizionato in un posto lontano dalle fonti di areazione, siano esse finestre o condizionatori o ventilatori, in modo che l’essenza sprigionata dai bastoncini possa diffondersi per la stanza senza essere troppo velocemente ‘soffiata via.’

La stessa accortezza va usata rispetto alla distanza da fonti di calore che possono far bruciare le essenze troppo velocemente.

Inoltre, i profumatori per ambiente con bastoncini andrebbero posizionati né troppo in alto né troppo in basso, in modo che la fragranza possa diffondersi nell’aria omogeneamente e correttamente.

Se l’ambiente da profumare è troppo grande, potete valutare di utilizzare due diffusori invece di uno solo.

Infine, ricordate di cambiare la posizione dei bastoncini periodicamente, seguendo le istruzioni che troverete nella confezione, in modo che la loro capacità di assorbire e rilasciare profumo non si esaurisca troppo in fretta.

Rispondi