david donatello

Quali sono i film in sala dal 14 novembre. Ecco i nuovi titoli, freschi di uscita, che da oggi potete trovare nei cinema

Il più atteso dei film in sala dal 14 novembre è forse “Le mans ’66 – La grande sfida (Ford V. Ferrari)”di James Mangold con Christian Bale e Matt Damon. La vicenda è quella di Carroll Shelby,  il pilota che nel ’59 ha vinto la 24 ore della più ardua delle gare automobilistiche,  Le Mans ma che per una grave patologia cardiaca è costretto a dedicarsi alla progettazione e alla vendita di automobili. Insieme al suo fedele amico e collaudatore Ken Miles, dotato di uno spiccato talento per la guida, accetteranno la sfida targata Ford di sconfiggere la Ferrari. Si batteranno così per vincere una nuova 24 ore, contro tutti, a bordo di un nuovo veicolo inventato proprio da loro stessi.

 Tra i film in sala dal 14 novembre c’è Bra. Un treno merci passa attraverso i grandi prati sotto le montagne del Caucaso. Nella cabina Nurlan, il macchinista, guida il treno lungo il percorso che passa attraverso un angusto quartiere di Baku, dove il tracciato dei binari è così vicino alle case da corrispondere esattamente alla strada che separa tra loro i modesti edifici. La vita del quartiere si svolge sui binari: gli uomini bevono il tè seduti ai tavolini posti sulle rotaie, le donne stendono i panni su fili sospesi sopra il tracciato ferroviario. Quando il treno passa, gli abitanti si alzano, raccolgono frettolosamente i loro oggetti, scappano nelle case e tutto ciò che resta viene intercettato dalla carrozza guidata da Nurlan. Lui, a fine giornata, raccoglie gli oggetti rimasti attaccati al treno e li riporta ai loro legittimi proprietari: lenzuola, palloni, piume di pollo. L’ultimo giorno di lavoro, in procinto di andare in pensione, trova attaccato al tergicristalli un oggetto inusuale: un reggiseno.

Per tutta la famiglia, con le voci di Federica Carta, Shade, Achille Lauro, Diletta Leotta e Elio in sala troveremo da oggi il  cartonePupazzi alla riscossa. Una storia di diversità e amicizia ambientata nell’allegra e colorata Uglyville, dove regna la stravaganza e la bellezza non esteriore. Moxy è un elemento importante per questa comunità di pupazzi; sempre gioiosa ed accogliente verso i nuovi, lei sogna il Grande Giorno in cui andrà nel mondo reale dove avrà un bambino a cui voler bene e da cui essere amata. Questa curiosità la spingerà insieme ai suoi amici nella città di Perfezione, dove il perfido Lou addestra le bambole a mantenersi impeccabili e condanna ogni essere difettoso.

Esce oggi anche Zombieland- doppio colpo con Emma Stone e Woody Harrelson. A dieci anni di distanzadal primo capitolo, il film cult Benvenuti a Zombieland, Fleischer è tornato dietro la macchina da presa per dirigere di nuovo quell’universo che lo ha lanciato nel mondo del cinema. Abbiamo lasciato Columbus (Jesse Eisenberg), Tallahassee (Woody Harrelson), Wichita (Emma Stone) e Little Rock (Abigail Breslin) nel loro strambo nucleo familiare senza legami di sangue. Il gruppo trasferitosi a Washington, e di preciso nell’abbandonata Casa Bianca, loro base operativa, continuano ad abbattere qualsiasi zombie si trovino davanti. Ma nel loro cammino si imbatteranno anche in altri esseri umani, sopravvissuti all’epidemia e alla carneficina dei non morti… Tra momenti di puro caos che sfociano nella violenza e nella comicità, i quattro dovranno far fronte ai problemi che  nascono quando una famiglia improvvisata cresce e si evolve.

Sono solo fantasmi” di Christian e Brando De Sica. La vicenda narra di due fratellastri Thomas, ex mago e Carlo che dopo anni si rincontrano a Napoli per la morte del padre Vittorio, giocatore incallito e donnaiolo. L’eredità, tanto desiderata da Thomas e Carlo, sfuma a causa dei debiti del padre; con Ugo, il terzo fratello scoperto da poco, hanno una grande idea: sfruttare la superstizione e credulità napoletana, diventando degli ‘acchiappa fantasmi’. Presto Thomas e Carlo si convincono che i fantasmi esistono davvero perché alcuni tra questi vanno a risvegliare lo spettro di una strega che minaccia di distruggere Napoli.

 Ailo – Un’avventura tra i ghiacci, in sala da oggi è una favola ecologica, in cui la voce narrante di Fabio Volo racconta l’incredibile viaggio di un piccolo cucciolo di renna tra le meraviglie della Lapponia. Un percorso alla scoperta di strepitosi paesaggi immersi in una natura incontaminata e primitiva in cui vivono animali stupendi. Una storia narrata da immagini uniche – raccolte in sedici mesi durante le quattro stagioni – che mostrano la crescita di Ailo, la piccola renna che imparerà ad affrontare con coraggio i pericoli della natura e a superare straordinarie sfide alla scoperta di un mondo bellissimo.

Rispondi