Christmas World, il Villaggio di Natale di Roma che è anche il più grande d’Europa chiude i battenti domenica 8 gennaio con una giornata nel segno della solidarietà.

Il grande parco a tema natalizio, nato per trasportare grandi e piccini alla scoperta della bellezza e della suggestione del Natale nel mondo, quest’anno nella splendida cornice di Villa Borghese, saluta Roma e dà fin d’ora l’appuntamento al prossimo anno.

Christmas World il villaggio di Natale chiude domenica 8 gennaio con un grande evento solidale

Tra i tanti interessanti eventi che animano Roma questo weekend, la chiusura di Christmas World si annuncia una giornata che regalerà emozioni nel segno della solidarietà.

Domenica 8 gennaio infatti verranno invitati a vivere le emozioni dei “Natali nel mondo” realtà come:

  • La Palma, Fondazione Verso Il Futuro,
  • Dopo Di Noi,
  • Papà & Figlio,
  • Domus Il Tamburo,
  • Casa Famiglia Sirio,
  • La Gabbianella,
  • C.F. Il Sorriso,
  • C.F. Alessandria,
  • C.F. Acquaviva,
  • Gli Eucalipti,
  • Oikos “Una Casa Per Vivere”,
  • C.F. La Marea, I Gelsi,
  • La Nuova Arca,
  • Piccole Donne E Tecum,
  • Comunità Donna Don Orione,
  • Casa Cavacchioli Ceis,
  • La Tenda, Fondazione Archè,
  • Casa Della Mamma,
  • L’ Accoglienza,
  • Matteo Ricci,
  • Wellchome,
  • Xenia,
  • Homero,
  • Bakhita,
  • Pedro Arrupe,
  • Palmarola,
  • Gea,
  • Villa Francesca,
  • Sai Matilde,
  • Sai Csd Diaconia Valdese,
  • @Home Colizza-Trofarello,
  • Aida,
  • Santa Famiglia,
  • Bice Porcu,
  • San Giuseppe Della Montagna,
  • Ain Karim,
  • C.F. Salesia, 
  • Mar Mediterraneo,
  • Simpatia,
  • Borgo Don Bosco,
  • Pollicino , P
  • rotettorato S. Giuseppe,
  • Ghiza,
  • Isola Del Tesoro,
  • Giardino di Pace
  • Cpa Colombi.

Funari: “Evento Christmas World, un’occasione di savago per i più fragili”

“All’iniziativa  di Christmas World- spiega l’assessora alle Politiche Sociali e alla Salute di Roma Capitale Barbara Funari – hanno aderito con entusiasmo 750 persone dei nostri servizi capitolini per i più fragili. Ospiti di case famiglie per minori, circuito Sai, strutture di madri con bambini e case famiglia per persone con disabilità. Sarà un’importante occasione di svago e di intrattenimento all’aria aperta, in chiusura delle festività natalizie”.

A suggellare l’importanza di questa giornata è stata eccezionalmente prevista la partecipazione della Fanfara dei Carabinieri.

Christmas World, oltre ad essere stato aperto gratuitamente per tutta la sua durata a tutti i diversamente abili, ha avuto il piacere e l’onore di collaborare e sostenere associazioni no profit, enti istituzionali, culturali ecclesiastici e scolastici. Nello specifico quest’anno è stata dedicata un’attenzione particolare ad ospiti che vivevano situazioni di disagio sociale a cui sono stati destinati oltre 10.000 ticket omaggio per donare loro un momento di spensieratezza, la libertà di viaggiare con la fantasia e atterrare in un mondo in cui meravigliarsi e condividere un sorriso.

Molto apprezzata l’iniziativa in collaborazione con la Guardia di Finanza tesa ad avvicinare i bambini alle forze dell’ordine in maniera divertente e collaborativa e quella con l’Assessorato allo Sport, Moda ed Eventi che ha accolto i giovani della Federazione Italiana Rugby per sostenerli in un percorso di avvicinamento a questo nobile sport.

Infine gli organizzatore dedicano un ringraziamento ufficiale va a realtà come: SOS VILLAGGI, AIRC, UNICEF, EMERGENZA SORRISO, AVIS, GREENPEACE, WWF, ADMO Lazio ODV, MSF, TABOR, SOSPE, I PINI SPETTINATI per aver dato al Christmas World la possibilità di regalare un sorriso anche ai meno fortunati nella speranza che altre associazioni vogliano proporre iniziative di solidarietà per le prossime edizioni.

Quest’anno più di 350.000 persone da tutto il mondo partecipare con entusiasmo ad un grande evento organizzato a Roma.

RispondiAnnulla risposta