carlo verdone

 Sarà Carlo Verdone a inaugurare questa sera “SCENA – IL CINEMA LUNGO IL TEVERE” la nuova arena cinematografica di 110 posti a ingresso libero, aperta dal 17 giugno al 31 luglio all’interno della manifestazione “Lungo il Tevere…Roma 2022: un fiume di cultura” sulla banchina del Lungotevere Ripa, scesa San Michele.

Quello di domani con Carlo Verdone che accompagna il film “Un sacco bello” suo esordio come regista, sceneggiatore e attore in cui interpreta i tre protagonisti insieme ad altri tre personaggi secondari,  è il primo appuntamento di una serie di incontri con registi italiani scegliendo un’opera prima degli ultimi decenni tra quelle che ne sono state particolarmente rappresentative.

Si inizia quindi con gli anni ‘80 e con il film che ha modificato la struttura della commedia all’italiana grazie alla sua capacità di cogliere, come una sorta di instant movie, personaggi, situazioni e atmosfere tipiche di quel periodo.

“Un sacco bello” c’è riuscito in modo particolarmente efficace al punto che da allora in poi c’è stata una nuova attenzione a raccontare anche quella fascia generazionale. Venivamo da una commedia che fino a quel momento aveva rappresentato storie di quarantenni e cinquantenni, i grandi protagonisti dei primi anni ‘80 erano Manfredi, Gassman, Sordi, Tognazzi finché non apparve la nuova generazione di attori autori con Troisi, Nuti, Benigni, e alla quale Carlo Verdone ha aperto la strada. 

20.30 con Carlo Verdone  in un incontro con Franco Montini

21.30 Film: “Un sacco bello” (1980)

Ingresso libero fino ad esaurimento posti  

Consigliata la prenotazione via Whatsapp: 3668301304, via mail: [email protected]

Rispondi