Home Teatro Capodanno a teatro a Roma: gli spettacoli da vedere

Capodanno a teatro a Roma: gli spettacoli da vedere

365
0
capodanno a teatro a roma

Capodanno a teatro a Roma? Ecco una rassegna degli spettacoli più interessanti in scena sui palchi della città in questi giorni di festa.

Cavalli di Battaglia

Cosa vedere a Capodanno a teatro a Roma? Un super appuntamento è sicuramente quello con il Teatro di Gigi Proietti all’Auditorium Parco della Musica, dove la sera del 31 dicembre l’istrionico attore romano riporta in scena il suo applauditissimo Cavalli di Battaglia. Un tuffo nello sterminato repertorio di Proietti che in decenni di carriera ha saputo usare tante corde diverse:popolare, drammaturgico, canoro, mimico, poetico, parodistico, comico, umano, multiculturale. Tutto in una notte.

Auditorium Parco della Musica, 31 dicembre ore 21.30. Replica, 3 gennaio. Biglietti:da 40€ a 84€ Altre info: www.auditorium.com

L’amore al Tempo delle Mele

Capodanno a teatro a Roma tra risate, sentimenti e un pizzico di nostalgia? In scena al Teatro La Cometa fino al 6 gennaio, non potete perdervi “L’amore al tempo delle mele” in cui la vulcanica Michela Andreozzi accompagna il pubblico in un nuovo viaggio, comico e sentimentale, questa volta a ritroso nel tempo, indietro, fino a quel momento in cui, a nostre spese, abbiamo iniziato a capire le prime tragiche, irresistibili e divertentissime conseguenze del primo amore: l’adolescenza. Un’ora abbondante di divertimento puro.

Teatro della Cometa  – Via del Teatro Marcello, 4 – 00186.Orari spettacolo: dal martedì al venerdì ore 21.00. Sabato doppia replica ore 17,00 e ore 21,00. Domenica ore 17.00. Costo biglietti: platea 25 euro, prima galleria 20 euro, seconda galleria 18 euro. Altre info: https://www.teatrodellacometa.it/ 

Rugantino

Vi viene in mente qualcosa di più classico di Rugantino al Sistina durante le feste natalizie? A noi, sinceramente, no! Anche quest’anno il musical più romano che ci sia torna nella sua ‘casa’, fino al 27 gennaio, con una versione che più fedele all’originale non si può, a cominciare dal protagonista, Enrico Montesano, che torna a vestire i panni che hanno fatto un pò della sua fortuna artistica in gioventù. Il 31 dicembre, serata speciale, con brindisi di mezzanotte in compagnia del cast che vede tra i protagonisti, a fianco di Montesano, Serena Autieri, Edy Angelillo e Antonello Fassari.

IL SISTINA: Via Sistina, 129 00187 Roma. Spettacoli: dal martedì al sabato ore 21.00; domenica ore 17.00. Prezzi: 48-59€. Altre info:https://www.ilsistina.it

Aggiungi un posto a tavola

Rimaniamo sul classico, con lo spettacolo in scena, fino al 6 gennaio al Teatro Brancaccio di v.Merulana. Aggiungi un posto a tavola è un altro amatissimo musical firmato dalla coppia Garinei e Giovannini. A vestire i panni di don Silvestro, c’è Gianluca Guidi.

Teatro Brancaccio, v.Merulana 244. Spettacoli: dal giovedì e venerdì ore 20,45 sabato ore 17 e 20.45, domenica ore 17.Prezzi da 65  a 23 euro. Altre info: https://www.teatrobrancaccio.it/


Ho perso il filo

Capodanno e dintorni con la verve di Angela Finocchiaro al Teatro Ambra Jovinelli all’Esquilino. L’attrice milanese per l’occasione diventa un’eroina pasticciona e anticonvenzionale che parte per un viaggio, si perde, tentenna ma poi combatte fino all’ultimo il suo spaventoso Minotauro.In scena fino al 7 gennaio, lo spettacolo nella serata del 31 dicembre inizierà alle 21.45 e accompagnerà il pubblico alla mezzanotte quando è previsto un brindisi con il cast per salutare l’arrivo dell’anno nuovo.

TEATRO AMBRA JOVINELLI Via Guglielmo Pepe, 43 /47 Roma 00185; Spettacoli:sabato 29/12 – lunedi 31/12 ore 21.45 – mercoledì 2/1, giovedì 3/1, venerdì 4/1, lunedì 7/1 ore 21:00 – domenica ore 17:00 – sabato 5/1 doppia replica ore 16:30 e ore 21:00.Biglietti (compresa prevendita): da € 33,00 a € 17,00. Altre info:www.ambrajovinelli.org

La Macchina della Felicità

Capodanno e dintorni con Flavio Insinna e la sua Macchina della Felicità al Teatro Sala Umberto di via della Mercede.”Chi di voi è felice? Chi è felice alzi la mano!”. Da questa provocazione Flavio Insinna, un Pierino cresciutello ma sempre birbone, parte alla ricerca della felicità, cercandola nelle piccole cose (che poi tanto piccole non sono) e nelle cose grandi (che poi tanto grandi non sono), in allegria, tutti insieme appassionatamente, mano per mano con il pubblico, come in un grande pranzo, passato a ridere in compagnia di chi ti vuole bene.

SALA UMBERTO,Via della Mercede, 50 Roma.Dal martedì al sabato ore 21, domenica ore 17, secondo mercoledì ore 17, Sabato ore 17 e ore 21. Prezzi da 24 a 34 euro Altre info: http://www.salaumberto.com.
SPECIALE CAPODANNO:Ore 21.30spettacolo,A mezzanotte brindisi in sala con gli artisti,Lenticchie e cotechino e dolci di natale.
Prezzi da €115,00 a €65,00

Gag Man

Capodanno con la comicità scatenata di Lillo e Greg al Teatro Olimpico al Flaminio, dove la coppia comica è in scena con Gag Man, un viaggio nel loro esilarante e dissacrante repertorio. E per la sera del 31, un programma specialissimo li vedrà accompagnare il pubblico allo scoccare del nuovo anno anche con gli strampalati brani dei Latte e i suoi derivati.

Teatro OLIMPICO,Piazza Gentile da Fabriano, 17; Martedì, giovedì, venerdì e sabato ore 21, mercoledì ore 17,30,Domenica ore 18.Prezzi da 46 a 24 euro. Altre info:teatroolimpico.it/it




Il diavolo certamente

Capodanno e dintorni con le storie di Andrea Camilleri al Teatro Vittoria di piazza Santa Maria Liberatrice, a Testaccio. Protagonisti sei perfetti sconosciuti, più il controllore, salgono a Palermo sul treno che nella notte li porterà a Torino e s’incontrano nello scompartimento 6 della carrozza 6. Come sempre accade in questi lunghi viaggi, dopo i primi momenti di diffidenza e di silenzio, rotto il ghiaccio, si parla del più e del meno.

Il più e il meno di questa lunga notte, però, è assai particolare: è il racconto di alcune strane avventure che sono accadute ai nostri protagonisti, o delle quali hanno avuto notizia. Sono strane perché tutte vertono su un unico filo conduttore: il ‘caso’, la ‘coincidenza’ incredibile; o meglio ancora – come dice Andrea Camilleri dal quale è tratto lo spettacolo teatrale – il ‘Diavolo certamente’ che ci ha messo lo zampino.


Teatro Vittoria: p.zza Santa Maria Liberatrice, 10. Spettacoli ore 21 
domenica 23,  mercoledì 26, domenica 30 dicembre e martedì 1 gennaio ore 17.30 . Biglietti:22-28€. Altre info:
www.teatrovittoria.it/

Miseria e Nobiltà

Eugenio, figlio del marchese Favetti, è innamorato di Gemma, la figlia di un cuoco arricchito ma viene ostacolato dal padre proprio per le origini umili della ragazza. Il giovane chiede aiuto a Felice Sciosciammocca che, insieme a Pasquale, un altro spiantato, e alle rispettive famiglie, si fingeranno i parenti nobili di Eugenio agli occhi del futuro suocero. E’ la trama, generatrice di equivoci e di situazioni irresistibili di Miseria e Nobiltà, forse la commedia più amata di Scarpetta, in scena fino al 20 gennaio al Teatro Eliseo di v.Nazionale, in una allestimento che vede protagonista Lello Arena.

Teatro Eliseo: Via Nazionale 183. Prezzi da 15 € a 35 €.Orario spettacoli: martedì, giovedì, venerdì e sabato ore 20.00;mercoledì e domenica ore 17.00;sabato 29 dicembre doppio spettacolo ore 16.00 e ore 20.00; martedì 1 gennaio Riposo.

Speciale Capodanno: lunedì 31 dicembre ore 20.00;Biglietti da 30 a 60€.Il biglietto include prosecco, panettone, snack a partire dalle ore 19.00;Cena presso Cucina Eliseo dopo spettacolo h. 23.00 90€. Altre info:www.teatroeliseo.com

Incinto

Per iniziare il nuovo anno, l’Off/Off Theatre di v.Giulia porta in scena dal 2 al 6 gennaio, lo spettacolo Incinto, scritto da Pietro Marone, con Olivia Cordsen, Luca Di Capua, Luca Forte e Cristina Todaro, diretti da Tommaso Arati Di Maida e Pietro Marone. Una gravidanza maschile, inaspettata, un’assurda situazione che vede quattro amici di vecchia data mettere in discussione la propria vita e le proprie convinzioni. I conflitti generazionali, le tare familiari di ognuno dei personaggi si scontrano, muoiono e risorgono (forse) durante un’unica serata.

Off/Off Theatre, v.Giulia 19-20; Spettacoli: dal Martedì al Sabato h.21,00 – Domenica h.17,00.Biglietti: Intero 25€; Ridotto Over65 18€; Ridotto Under35 15€; Gruppi 10€. Altre info: http://off-offtheatre.com

La Vedova allegra da Maxim’s


L a Compagnia Italiana di Operette porterà in scena al Parioli Theatre Club il 28 e 29 dicembre, alle ore 21,30 una “La Vedova Allegra” molto particolareL’operetta più famosa al mondo, ambientata a Parigi, è stata ripensata con un’interpretazione del tutto speciale.
La cornice è quella del famoso locale parigino Maxim’s, emblema di mondanità, sfarzo e divertimento, in cui si alterneranno sfumature romantiche, scene buffe e danze festose. I personaggi fluiranno in palcoscenico arrivando dalla platea e vivendo parte delle vicende amorose e litigiose circondati da un pubblico che avrà la sensazione di sentirsi completamente coinvolto nel plot, per poi portare con sé le emozioni di un fantastico viaggio nella Belle Époque.

“La Vedova Allegra va da Maxim’s”- Parioli Theatre Club, via Giosuè Borsi 20 Spettacoli ore 21.30 Biglietti da 18€. Info: 333 99 51 643 –

La guerra dei sessi

Al Tearo Golden di via Taranto, lunedì 31 dicembre 2018 alle 22.00 in programma una serata di allegria tra spettacolo, brindisi, dolci e balli fino a tarda notte. Sul palco, sarà il duo comico De Santis&Milani ad accompagnare il pubblico alla mezzanotte. Direttamente dal successo di Colorado Danilo De Santis e Francesca Milani saranno i protagonisti dello spettacolo “La guerra dei sessi”, un esilarante spaccato della costante diversità tra uomini e donne. Spettacolo alle 22, a seguire brindisi di mezzanotte con dolci natalizi, cotechino e lenticchie, e fino alle 2.00 di notte festeggiamenti e balli.
BIGLIETTI prezzo unico € 110,00, per gli abbonati €80.
Info e prenotazioni 06.704.93.826 ( numero valido anche per whatsapp) – info@teatrogolden.it 

 

Tutta colpa del cuore

 Fino al 6 gennaio sul palcoscenico del Teatro Marconi spazio ai sentimenti, all’ironia, e all’imprevedibilità della vita con la commedia “Tutta colpa del cuore” di Cinzia Berni e Luca Nannini,  diretta da Felice Della Corte.
Vittorio è  docente  di criminologia all’università, indomito playboy  che non si è mai sposato e per tutta la vita non ha mai frequentato una donna che avesse più di 30 anni. Durante  una cenetta romantica con una sua allieva Clelia, ha un attacco cardiaco. A soccorrerlo è proprio la madre della ragazza: Giò; una dottoressa attraente e spiritosa,  che accetta con intelligenza ed ironia il passare del tempo. Tra i due nasce una meravigliosa alchimia. Ma il lupo perde il pelo…

Teatro Marconi, viale Guglielmo Marconi 698e; dal giovedì alla domenica. Spettacoli: ore 21.00 – domenica ore 17.30. Biglietti Intero 24€  – Ridotto 20€.
Info: tel 065943554 – mail 
info@teatromarconi.it

Rispondi