C'è ancora domani, il film di Paola Cortellesi

Dopo aver sbancato i botteghini italiani (circa 9 milioni di euro incassati), e aver incantato anche le platee europee, C’è ancora domani il film dei record di Paola Cortellesi arriva su Netflix.

Un titolo così apprezzato, già visto da oltre 5,3 milioni di spettatori, potrà quindi, grazie allo streaming, continuare ad essere visto da chi, finora, se lo fosse perso.   Presentato in concorso alla Festa del Cinema di Roma 2023, ha ottenuto Menzione speciale miglior opera prima, Premio speciale della giuria e Premio del pubblico. È stato inoltre premiato come Film dell’anno ai Nastri d’argento 2024. Senza contare la Lupa Capitolina consegnata alla regista in Campidoglio. Scopriamo la trama, di cosa parla e 5 curiosità su questa opera campione d’incassi, amata da pubblico e critica.

C’è ancora domani, trama del film di Paola Cortellesi

Scopriamo quindi la trama di C’è ancora domani, disponibile su Netflix da domenica 31 marzo 2024. Siamo nella Roma del 1946, quartiere Testaccio, con gli americani ancora a presidiare il territorio in vista del referendum che deciderà il futuro dell’Italia. Delia (Paola Cortellesi) è una donna del popolo, sposata e madre di due figli di cui una, la più grande, alle prese con il fidanzamento. Il rapporto con il marito Ivano (Valerio Mastandrea) è complicato e in casa non aiuta la presenza dell’anziano suocero (Giorgio Colangeli), perennemente costretto a letto. Delia si occupa della casa, del suocero infermo, dei figli, del marito e fa due lavori fuori casa, ma c’è sempre qualcosa che fa male, per Ivano non è mai abbastanza e i suoi scatti d’ira sono improvvisi e violenti. L’unico sollievo di Delia è l’amica Marisa (Emanuela Fanelli), con cui condivide momenti di leggerezza e qualche intima confidenza. Quando si renderà conto degli occhi con cui la guarda la figlia e arriva a casa una misteriosa lettera, Delia troverà il coraggio di reagire.

C’è ancora domani: curiosità e retroscena sul film

  • C’è ancora domani è il primo film da regista di Paola Cortellesi che si ritaglia per lei anche il ruolo della protagonista Delia. L’attrice romana però ha scritto diversi dei film di grande successo che l’hanno vista protagonista in qualità di sceneggiatrice.
  • Delia e Ivano non sono la prima coppia di marito e moglie interpretata da Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea, che hanno già vestito i panni di due coniugi nel film Figli.
  • Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea sono stati anche una vera coppia, sono stati infatti fidanzati molti anni fa. Oggi lei è sposata con il regista Riccardo Milani da cui ha avuto la figlia Laura e mentre a fianco di Valerio Mastandrea c’è la collega Chiara Martegiani.
  • Lady Gaga si è innamorata di C’è ancora domani di cui quindi, probabilmente vedremo una versione hollywoodiana. La star d’oltreoceano ha infatti espresso il suo interesse nell’acquisto dei diritti del film di Paolo Cortellesi per poterne fare un remake.
  • Intanto il film è stato già venduto in 16 paesi, Danimarca, Finlandia, Norvegia, Grecia, Spagna Australia, Benelux, Brasile, Svezia Portogallo, Svizzera, Ungheria, Taiwan, Bulgaria, Israele e Francia. Intanto, qualche giorno fa, all’anteprima del film a Londra, il lavoro di Paola Cortellesi è stato salutato con una standing ovation e dieci minuti di applausi.

RispondiAnnulla risposta