Anna Foglietta Foto Gianmarco Chieregato/Ufficio Stampa

Versatile, talentuosa e instancabilmente impegnata su set di fiction e tv, su palchi teatrali, ma anche in incontri ed eventi in cui si affrontino temi che le stanno a cuore. Anna Foglietta è una delle attrici più amate del nostro cinema, sia dal pubblico che dai registi. Nata il 3 aprile 1979 a Roma, da una famiglia di origini napoletane, nel quartiere Ostiense, è nota per la sua versatilità.

Anna Foglietta, chi è: carriera di un’attrice amatissima

Anna Foglietta ha iniziato la sua carriera d’attrice a teatro. Il palco si è rivelato presto un terreno fertile per sviluppare le sue abilità di interprete. Ben presto, il suo talento naturale è emerso, attirando l’attenzione dei registi cinematografici italiani. Ha fatto il suo debutto cinematografico nel 2006 nel film “Sfiorarsi” diretto da Angelo Orlando, ma è stato con il passare degli anni che ha dimostrato il suo valore. Il titolo che la rivela al pubblico del grande schermo è “Nessuno mi può giudicare”, divertente commedia diretta da Massimiliano Bruno che vede protagonista, insieme ad Anna Foglietta, Paola Cortellesi.

La sua filmografia include una vasta gamma di generi, dalla commedia al dramma. Film come “Ex” “Perfetti Sconosciuti,” e “Noi e la Giulia“, fino a ruoli di tutt’altro genere, come quello in “Trafficante di virus” in cui interpreta Ilaria Capua, raccontando la vicende che ha visto protagonista la virologa. La sua capacità di interpretare personaggi diversi con autenticità e profondità le ha garantito un posto di rilievo nel cinema italiano. 

Anna Foglietta non si è limitata al cinema. Ha anche recitato in televisione, prendendo parte a numerose serie televisive di successo. Fa “La Squadra” a “Distretto di Polizia” ad “Alfredino- Una storia italiana”, fino ad arrivare alla serie Prime “Everybody loves diamonds” dove, a fianco di Kim Rossi Stuart racconta la storia vera del furto del secolo realizzato dalla banda guidata da Leonardo Notarbartolo.

Anna Foglietta: vita, marito, figli dell’attrice di Everybody loves diamonds

Sposata con un’ex compagno di scuola del liceo Platone, ritrovato su facebook dopo tanti anni, Paolo Sopranzetti, Anna Foglietta è oggi una madre di tre figli: Lorenzo (classe 2010), Nora (classe 2012) e Giulio (classe 2013).  Anna Foglietta è anche una donna fortemente impegnata in diverse battaglie che esulano dal suo lavoro di attrice.

In prima linea da molti anni per aiutare i bambini della Siria vittime della guerra con la sua associazione Every child is my child in cui è riuscita a coinvolgere tanti colleghi e volti noti dello spettacolo impegnandoli a fare qualcosa . Ma Anna Foglietta è anche una donna che si batte per le donne, e fa parte della Fondazione Una, nessuna, centomila, voluta da Fiorella Mannoia con un gruppo di altre attiviste impegnate attivamente nella battaglia per il contrasto alla violenza di genere.

RispondiAnnulla risposta