Home #STASERAROMA Anna Foglietta madre in guerra al WeGil

Anna Foglietta madre in guerra al WeGil

197
0
Anna Foglietta Foto Gianmarco Chieregato/Ufficio Stampa

Anna Foglietta è una madre nella tragedia della guerra, in “Una Guerra”. Questa sera al WeGil, per Every Child is My Child

Continua l’impegno di Anna Foglietta per l’infanzia nei territori di guerra, con un nuovo appuntamento, oggi allle 21 We Gil a Trastevere, in cui l’attrice romana metterà ancora una volta il suo talento a disposizione della causa #EveryChildisMyChild, la onlus di cui è presidente, nata per aiutare i bambini incastrati nel massacro siriano.

Come sempre a sostenere l’impegno della Foglietta, ci saranno tanti amici e colleghi che la affiancano nel progetto. Da Massimiliano Bruno a Paola Minaccioni, da Fabia Bettini a Tiziana Rocca, a Eliana Miglio e tanti altri.

Anna Foglietta, porterà in scena stasera, con un suggestivo accompagnamento musicale il monologo Storie dal Decamerone, “Una guerra”, secondo capitolo di Storie dal Decamerone di Michele Santeramo, uno dei maggiori drammaturghi della scena contemporanea.

“Nel testo è una madre a parlare; una madre in guerra che nella guerra ha perso il marito, ma non si è fermata.” spiega l’attrice. “Dalla tragedia ha saputo venir fuori grazie ad una forza straordinaria, in fuga da un paese ridotto in frantumi, con i suoi due bambini alla ricerca di una possibilità in un posto sconosciuto”

L’intento dell’adattamento drammaturgico di Michele Santeramo è chiaro: restituirci il ritratto del nostro Paese attraverso le voci di chi giunge da altre parti del mondo, alla ricerca di un mondo in cui vivere.

Lo spettacolo, che si inserisce all’interno della programmazione culturale del Wegil, è a ingresso libero su donazione. Tutti gli introiti saranno devoluti alla Plaster School, la scuola cerotto al confine con la Siria che ospita 80 bambini dando loro non solo assistenza scolastica ma anche psicologica.

 STORIE DAL DECAMERONE – UNA GUERRA

WEGIL di Roma (Largo Ascianghi, 5)

5 APRILE ore 21

Testo di Michele Santeramo

Spettacolo di Anna Foglietta

Musica Luigi Gagliano

È possibile prenotarsi alla maileverychildismychild@gmail.com  oppuresegreteriaalice@gmail.com

Rispondi