Home Teatro ALL’ELISEO AMBRA E LA GUERRA DEI ROSES

ALL’ELISEO AMBRA E LA GUERRA DEI ROSES

479
0

Una coppia vincente, un’amore all’apparenza perfetto che, una volta incrinato, diventa invece causa dell’inferno quotidiano che reciprocamente si infliggono marito e moglie. La Guerra dei Roses è un romanzo di successo, un film riuscitissimo ed ora uno spettacolo teatrale che debutta stasera al Teatro Eliseo per la regia di Filippo Dini. A vestire i panni dei due coniugi prima felici poi feroci, che sul grande schermo furono di Michael Douglas e Kathleen Turner ci sono Matteo Cremon e Ambra Angiolini

“Il film non l’ho voluto rivedere, e il libro l’ho letto solo una volta. Non volevo imitare nessuno né farmi idee preconcette”, ha raccontato l’attrice romana. “Io mi sono completamente affidata al regista Filippo Dini, che stimo moltissimo. ”

Spiega il regista: “La grandezza dell’amore si esprime in questa commedia attraverso la sua fine. Adler ci pone di fronte ad una delle più potenti e straordinarie deflagrazione umane: la separazione di un uomo e una donna che hanno condiviso un grande amore.La messa in scena racconta appunto di una guerra, due schieramenti, e volutamente si è scelto di affidare tutti i personaggi a solo quattro interpreti, due uomini e due donne, in campo a combattere per la propria legittimità su questo pianeta. Il signor Rose e la signora Rose e i loro doppi, che interpretano i loro rispettivi avvocati e altri personaggi nei quali si imbattono i protagonisti, come in un sogno che non avrà un lieto fine, ci divertiranno fino alle lacrime per la loro comicità e ci turberanno nel profondo, poiché sveleranno in modo più o meno consapevole i nostri intimi fallimenti nel comprendere l’altro, l’opposto, all’interno di noi stessi. La vera guerra, forse assai più sanguinosa si svolgerà dentro di noi, nel percepire vittime e carnefici all’interno delle nostre irrisolte metà, rintanate nelle viscere delle nostre coscienze.”

Rispondi