natale a Roma spelacchio

Tutto pronto per Spelacchio – quater. L’albero di Natale più famoso del mondo tornerà ad illuminare piazza Venezia per queste feste natalizie.

Come da tradizione, l’appuntamento per vedere il nuovo Spelacchio in tutto il suo luminoso splendore è fissato per domani, 8 dicembre.

Sarà la sindaca Virginia Raggi ad accendere l’albero di Natale al centro di Roma nella serata di domani.

In questo anno particolare abbiamo bisogno più che mai del Natale, che ci porti un pò di serenità e normalità. E in questo anche Spelacchio è chiamato a fare la sua parte.

Ne è convinta la sindaca Virginia Raggi che, annunciando il ritorno dell’abete di piazza Venezia ha detto.

“Anche quest’anno torna il nostro “Spelacchio”, l’albero di Natale di Roma ormai famoso in tutto il mondo. In questo momento difficile per tutti i cittadini vogliamo che queste luci mantengano accesa la speranza di un Natale sereno ma soprattutto diano la forza a tutti noi per resistere e superare insieme la sfida dell’emergenza sanitaria.”

Il ‘nostro Spelacchio’ quest’anno, arriva senza sponsor (l’anno scorso ci aveva pensato Netflix a sostenere le spese per l’albero id Natale di Roma).

Trasporto e allestimento costeranno 140000€, totalmente a carico delle casse del comune.

Il nuovo Spelacchio, sembra un lontano parente del ‘capostipite’ del 2017. L’originale si guadagnò un sprannome che rimbalzò sui media di tutto il mondo per il suo aspetto dimesso e non certo maestoso. Spelacchio insomma, ispirava al massimo tenerezza, non certo meraviglia.

L’albero di Natale di piazza Venezia 2020 invece, è pronto ad incantare i romani (in mancanza di turisti). Si tratta di un abete alto 23 metri che arriva da un vivaio di Varese.

Le operazioni per mettere su l’albero di Natale sono già iniziate da giorni e sui social sono già trapelate le prime immagini rubate.

Spelacchio si illuminerà grazie a 100000 luci led e 800 sfere di quattro colori diversi: argento, rosso, e due sfumature d’oro.

Rispondi