Home #FinalmenteVenerdì Finalmente Venerdì In Famiglia: 26-27-28 Ottobre

Finalmente Venerdì In Famiglia: 26-27-28 Ottobre

407
0
appuntamenti

Vediamo insieme cosa propone l’agenda degli eventi per famiglie di Roma con figli per il weekend del 27-28 ottobre. Aspettando Halloween, saranno parecchie anche le occasioni di festeggiare in famiglia la notte più paurosa dell’anno.

ASPETTANDO HALLOWEEN

ZOOHALLOWEEN 2018

Al Museo Civico di Zoologia tornano gli appuntamenti più paurosi dell’anno.

Nei pomeriggi del 27-28 ottobre, ad attendere i piccoli dai 5 ai 7 anni ci saranno tante sfide a squadre, attività creative e…divertenti Brividi al Museo tra zucche, civette, pipistrelli e scheletri.
Per la serata di venerdì 26 ottobre è invece in programma Aspettando Halloween… a Cena con gli Scheletri 3, un’avventurosa serata da brivido per i ragazzi dai 7 ai 9 anni che tra ossa, crani spaventosi e misteriosi messaggi da decifrare, dovranno risolvere un fitto mistero.
E ancora, sabato 27 ottobre, per i più grandi dai 9 ai 13 anni, si svolgerà invece ZooHalloween… una Notte Da Paura! Armati di torce e sacchi a pelo, solo i più coraggiosi riusciranno a superare gli ostacoli e le prove d’abilità di questa terrificante avventura notturna.
Info: qui.
HALLOWEEN AL BIOPARCO

Sabato 27 ottobre al Bioparco si festeggia Halloween con un ricco programma di attività dedicate ai bambini.

In particolare, dalle 11:30 alle 16:30, si svolgeranno i laboratori:
Magicamente ricicliamo, laboratorio di riciclo della plastica con cui creare magiche bacchette o mostri.
A scuola di magia, un appuntamento speciale in cui i bambini potranno imparare trucchi e segreti dei veri maghi.
Animali che paura! un A Tu x Tu da brividi con tarantole, rospi, scorpioni, ratti e molti altri, per scoprire che anche gli animali più spaventosi e ripugnanti hanno un ruolo nel delicato equilibrio della natura.
Zucche ai lemuri, laboratorio dovei bambini prepareranno insieme ai guardiani un pasto speciale per i lemuri a base di gustose zucche ripiene.
Una zucca per l’elefante Sofia, i bambini daranno delle appetitose porzioni di zucca all’elefante asiatico del Bioparco.
Magie di Halloween, divertente spettacolo di magia per piccoli e grandi.
Tutti pazzi per le zucche, attività in cui i bambini potranno dare deliziosi pasti a base di zucca a macachi, lemuri, scimpanzé e ippopotami.
Face painting, per bimbi e adulti che hanno voglia di trasformarsi in animali paurosi e mostriciattoli.
Info: qui.
CIRCUS HALLOWEEN ROCKS!

Al circo VolaVoilà sabato 27 ottobre si festeggia con l’evento Circus Halloween Rocks!

Quest’anno, oltre alle performance di discipline aeree circensi e street dance, il programma prevede anche una novità esclusiva: il concerto rock dal vivo della band romana MAGG, che vi condurrà nella giusta atmosfera in attesa della notte delle streghe.
Info: qui.
HALLOWEEN PARTY

L’ass. culturale ScienzImpresa dedica l’intera giornata di domenica 28 ottobre a mamme, papà e bambini dai 4 ai 13 anni che potranno festeggiare insieme Halloween con musica, laboratori, giochi, spettacoli di magia e buon cibo.

Il programma prevede un laboratorio su magia, pozioni ed esperimenti di chimica e un laboratorio creativo durante il quale i piccoli riceveranno una maglietta da dipingere con facce paurose.
Info: qui.
RAPERONZOLO E LA FESTA DI HALLOWEEN
Domenica 28 ottobre sul palco del Teatro Furio Camillo andrà in scena Raperonzolo e la festa di Halloween, spettacolo per bambini dai 3 anni in su.

Rapunzel ha scoperto da poco la ricorrenza di Halloween, e decide di organizzare una festa. Madre Gothel, che non ama molto le feste, si arrabbia con Rapunzel e le impedisce di continuare ad addobbare la casa. In suo aiuto, dall’isola che non c’è, arriverà però un amico speciale…

Info: qui.
HALLOWEEN CON PULCINELLA E IL RAGIONIER DRACULA
Da sabato 27 ottobre (fino al 1° novembre) appuntamento al San Carlino per una festa da paura in stile Halloween. Lo spettacolo è adatto a bambini dai 4 anni in poi che saranno accolti davanti al teatro dal leggendario Jack che racconterà loro le origini di questa ricorrenza e darà inizio ai festeggiamenti.

In scena poi saranno presenti anche Pulcinella e Arlecchino alle prese con un vampiro un po’ speciale, il ragionier Dracula.

A fine spettacolo si svolgeranno anche alcuni giochi tra cui la staffetta delle mummie e la pesca schifosa.

Info: qui.
STREGA BACH E DOKTOR BRUM NEL PAESE DI HALLOWEEN

Strega Bach e Doktor Brum, sono due mostri-stregoni-inventori extraterrestri provenienti dal pianeta di Halloween. Al ritorno da una spedizione attraverso l’Universo alla ricerca di orride invenzioni e schifezze varie, nel tentativo di tornare a casa finiscono sulla terra e alla fine potranno ripartire solo grazie alle paure dei bambini.

Domenica pomeriggio al Nuovo Teatro San Paolo è in programma uno spettacolo teatrale interattivo in cui i piccoli parteciperanno in prima persona. Inoltre verranno raccontate alcune favole di Ray Bradbury e di Italo Calvino.
Info: qui.
FANTASMI A ROMA: DOLCETTO O SCHERZETTO?

Roma, città millenaria, pullula di fantasmi. Ogni sera, al calare del sole, queste anime vagabonde tornano a frequentare i luoghi che li videro protagonisti in vita: Beatrice Cenci, Mastro Titta, Orso Orsini, Roberto Altemps, la Pimpaccia, Costanza De Cupis e tanti altri.

Sabato pomeriggio i piccoli dai 4 agli 8 anni incontreranno spiritelli dispettosi pronti a fare lo sgambetto.
Come dei piccoli “Ghostbuster americani”, starà a loro stanarli dai nascondigli per donargli qualche caramella.
Info: qui.

LETTURE

IL BAMBINO DAL SORRISO MAGICO
Venerdì 26 ottobre, ore 17:30, la Sala Giuseppina Fassi al Palazzo del Freddo, ospiterà la presentazione dell’opera prima di Chiara Ceneroni intitolata Il bambino dal sorriso magico, illustrato da Elisa Donetti.
Una favola in grado di toccare l’anima di grandi e piccoli, che inneggia al valore dell’unicità di ogni essere vivente, con la delicatezza e la leggerezza delle dita di un bambino.

Il protagonista è un bimbo speciale, Noel, che a differenza di tutti gli altri, viene al mondo ridendo e porta felicità intorno a sé. Grazie a un gioco inventato dalla mamma, Noel sceglierà di continuare a ridere, anche quando una malattia rara gli impedirà di correre e giocare come tutti gli altri bambini. Noel sorride alla vita, di un sorriso contagioso, a cui nessuno resta indifferente. Grazie al suo sorriso magico, e ai preziosi insegnamenti dello zio, riuscirà a capire il suo dono e a guarirsi.

ANIMALI E NATURA

SIAMO A CAVALLO
Alla Casina di Raffaello nella mattinata di sabato 27 ottobre ci sarà uno speciale appuntamento dedicato al cavallo, il nobile animale dalla capacità empatica di percepire chi gli sta vicino.

Dalle 10:30 alle 11:30, si svolgerà il laboratorio presso la Casina di Raffaello e, dalle 11:30 alle 12:30, l’incontro con la pattuglia ippomontata della Polizia di Stato.

Info: qui.
AMICI DI FOGLIA

A Explora, il 27-28 ottobre, fauna e flora saranno i protagonisti del laboratorio Amici di foglia che ha come obiettivo la conoscenza e la salvaguardia dell’ecosistema dell’orto.

In un contesto animato da giochi di ruolo e prove da superare, i bambini dai 3 ai 5 anni entreranno nel meraviglioso mondo dell’orto tra fiori, frutti e insetti e tra colori, profumi ed esperimenti.
Info: qui.
SEMI-NASCOSTI
Sabato 27 e domenica 28 ottobre per i piccoli aspiranti scienziati dai 6 agli 11 anni si svolgerà Semi-nascosti, il laboratorio di Explora per conoscere tutti i segreti dell’orto che si svolgerà nei weekend di ottobre.

Da un divertente quiz sui semi e sulla vita dell’orto, si passa agli esperimenti tra osservazioni al microscopio, reazioni chimiche e scoperte a prova di veri biologi.

Info: qui.
COLORIAMO GLI ANIMALI
Domenica 28 ottobre, in collaborazione con il Museo Civico di Zoologia, presso la Casina di Raffaello è previsto un appuntamento speciale per esplorare il tema del colore nel mondo degli animali e reinterpretarlo creativamente.
Info: qui.
INSETTI IMPOLLINATORI
Domenica mattina al Parco Regionale dell’Appia Antica si svolgerà un laboratorio naturalistico bambini da 4 a 7 anni e da 8 a 12 anni.

Insetti impollinatori è un viaggio nel mondo degli impollinatori grazie ai quali molti fiori si trasformano in frutti. I piccoli impareranno a riconoscere i vari ordini di insetti e le principali classi di artropodi.

Info: qui.

ARTE E LABORATORI CREATIVI

TORTA DI CAROTE

Per celebrare la nascita degli orti didattici di Explora, nello spazio Officina in Cucina, arrivano le Ricette dall’orto.

Fino al 25 novembre, tutti i sabati e le domeniche, gli aspiranti cuochi dai 3 ai 5 anni e dai 6 agli 11 anni impareranno a sminuzzare e impastare la carota, radice amica della pelle e della vista, per preparare una golosa Torta di carote.
Info: qui.
TANA PER IL LEONE!

Domenica 28 ottobre, nel pomeriggio, al Museo di Roma si svolgerà il laboratorio Tana per il leone!

Questa caccia al tesoro vuole sviluppare le capacità visive e percettive dei bambini dai 5 ai 10 anni, che andranno alla scoperta degli animali rappresentati su soffitti, pareti, mobilio e caminetti del Palazzo.
Attraverso un percorso a tappe, i bambini si muoveranno quindi negli spazi del Museo, per poi disegnare l’animale che hanno scelto di adottare.
Info: qui.
L’ARTE PREISTORICA
Domenica 28 ottobre, nel pomeriggio, Cicero in Rome propone un laboratorio pratico per bambini su L’Arte Preistorica.

Attraverso esempi di graffiti e manufatti preistorici, proietterà i bambini nel passato nelle vesti degli artisti di migliaia di anni fa, scoprendo un mondo di forme e colori, e realizzando degli oggetti d’arte che poi porteranno a casa.

Info: qui.
ECO E NARCISO. LA CARTA DELLE IDENTITÀ
Il weekend del 27-28 ottobre, presso la ludoteca dell’arte a Palazzo Barberini, ultimo appuntamento con le attività e i laboratori creativi ad ingresso gratuito per i bambini dai 4 ai 12 anni a cura dell’Associazione culturale Il Flauto Magico.

In occasione della mostra “Eco e Narciso. Ritratto e autoritratto nelle collezioni del MAXXI e delle Gallerie Nazionali Barberini Corsini”, ai bambini verrà narrato attraverso carte illustrate il mito di Eco e Narciso, quindi attraverso una “visita investigativa” cercheranno di scoprire con quali linee, colori, materie e occasioni, artisti diversi hanno ritratto sé stessi o gli altri, cercando di cogliere e racchiudere quel che si trova dietro le forme.

A seguire, si svolgerà un laboratorio per creare un autoritratto che ogni settimana verrà elaborato con una tecnica diversa.

Il risultato sarà una speciale Carta delle identità, un piccolo libretto in cui sarà sempre possibile aggiungere una nuova pagina.

Info: qui.

IMPARARE L’INGLESE

SCAVANGER HUNT

Domenica mattina l’Hortus Urbis presenta un laboratorio in inglese per bambini dai 3 agli 11 anni.

I piccoli potranno partecipare ad un tradizionale Scavanger hunt all’aperto: ogni partecipante riceverà una lista di cose da trovare o disegnare o contare. Inoltre, una sorpresa stagionale dell’orto attende tutti i bambini.
Info: qui.

CINEMA

VERO COME LA FINZIONE
Domenica 28 ottobre a Cinecittà si Mostra, all’interno dello spazio Cinebimbicittà, per i ragazzi dai 5 ai 12 anni si svolgerà Vero come la finzione, un laboratorio dedicato alla decorazione e al suo utilizzo nelle scenografie cinematografiche e teatrali.

L’attività permetterà ai bambini di scoprire i materiali utilizzati per realizzare i set e di “toccare con mano” la finzione, dipingendo e realizzando un frammento di scenografia ispirato all’antico Egitto da portare a casa e conservare.

Info: qui.
DIETRO LE STORIE

Cosa c’è dietro la realizzazione di capolavori d’animazione come Toy Story, Cars, Ratatouille o Inside Out?

Al Palazzo delle Esposizioni, in occasione della mostra Pixar. 30 anni di animazione dedicata a tutti gli amanti dei cartoni, sabato pomeriggio sarà ancora possibile scoprire i segreti della più interessante industria d’animazione digitale grazie al laboratorio Dietro le storie.

Dopo una divertente visita animata le famiglie con figli dai 5 agli 11 anni saranno condotte nel mondo della simulazione 3D e della narrazione. I partecipanti potranno entrare in scena, sentirsi piccoli come insetti, venire circondati da fili d’erba alti quanto il soffitto.

Info:qui.

TEATRO

IL GATTO CON GLI STIVALI

Può un semplice gatto, con l’astuzia ed un paio di stivali diventare ricco e famoso? Può un semplice gatto, con il coraggio e un paio di stivali, sconfiggere un potente orco? Può un semplice gatto, con la fantasia e il solito paio di stivali, fare innamorare una principessa di un povero mugnaio?

Il weekend del 27-28 ottobre al Teatro Verde è in programma Il gatto con gli stivali, uno spettacolo per famiglie con bambini dai 3 ai 10 anni.
Il Gatto con gli Stivali è la favola delle apparenze che denuncia, sorridendo, l’ipocrisia dei rapporti umani.
Info: qui.
IN VIAGGIO CON PETER PAN
Nel weekend del 27-28 ottobre al Teatro Kopò, per le famiglie con figli dai 4 anni in su, arriva l’eterno ragazzino che tutti amano: Peter Pan. Peter Pan non vuole proprio crescere ed è in volo per il mondo alla ricerca di qualche bambino disposto a seguirlo sull’Isola Che Non C’è dove pirati, fatine e affamati coccodrilli attendono i bambini per vivere fantastiche e indimenticabili avventure.

Chi combatterà al suo fianco contro il temibile Capitan Uncino e il suo fedele nostromo Spugna?

Info: qui.
IL MONDO DI OZ

Chi non ha mai detto dentro il suo cuore, come la piccola Dorothy, che “Nessun posto è come casa mia!”? Chi non ha mai sorriso con il buffo spaventapasseri? O si è emozionato assieme all’uomo di latta e spaventato insieme al leone?

Domenica 28 ottobre allo Stadio di Domiziano è in programma uno spettacolo per famiglie con figli dai 3 anni in su che vi farà viaggiare insieme a Dorothy e ai suoi amici nel fantastico Mondo di Oz.
Info: qui.
IL BRUTTO ANATROCCOLO
Domenica pomeriggio, per i bambini dai 4 agli 11 anni, il Teatro Mongiovino propone il brutto anatroccolo, spettacolo ispirato alla fiaba di Hans Christian Andersen che attua un percorso sulla parità e che insegna l’accettazione di sé e la meravigliosa avventura della crescita.

L’uso dei pupazzi, la narrazione e la freschezza dell’interpretazione, condurranno i piccoli spettatori all’interno di una storia dolce e divertente al tempo stesso.

Info: qui.
MARAMEO AL COLOSSEO
Il weekend del 27-28 ottobre al Teatro Torlonia andrà in scena l’ultima replica di Marameo al Colosseo, uno spettacolo per ragazzi dai 6 anni in su che racconta Roma attraverso le storie di Gianni Rodari.
Rime leggere e soavi, per grandi e piccini, racconti che hanno la capacità di far scoprire la città con occhi nuovi, guidati dalla fantasia.

Tessere e frammenti di un suggestivo mosaico di storie “romane”come, tra le altre, Vado via con i gatti, il racconto di un nonno, ferroviere in pensione, che diventa gatto e va a vivere a Largo Argentina fra i ruderi romani insieme ai gatti, e Sulla spiaggia di Roma, il racconto di un signore che, non trovando posto sulla spiaggia di Ostia, si mette in aria con sdraio e ombrellone.

Info: qui.
CIAO BUIO
Domenica pomeriggio, per i bambini dai 6 ai 10 anni e per le famiglie, andrà in scena al Centrale Preneste Teatro, uno spettacolo incentrato sulla paura del buio e su come affrontare i propri mostri.

Al centro dello spettacolo un letto speciale, dove si può sprofondare e sparire, passare dall’altra parte come nello specchio di Alice, e incontrare polvere di stelle luccicanti, animali magici che proteggono o spaventano e oggetti quotidiani che di notte riempiono le ombre di stupore e nuova vita.

Info: qui.
LUMEN. TRA SOGNO E REALTÀ
Domenica 28 ottobre, alle 17:00, sul palco del Teatro di Tor Bella Monaca andrà in scena Lumen, uno spettacolo per famiglie con ragazzi dai 7 anni in poi su come l’uomo, nella storia, è riuscito a vincere le sue paure, a spiegare i fenomeni naturali grazie alla scienza, ma soprattutto all’immaginazione.

Lo spettacolo racconta i misteri del cielo e delle stelle attraverso le peripezie e la vita privata di Marie Curie.

Info: qui.

CONOSCERE ROMA

ESCURSIONE URBANA SULLA VIA LABICANA
Sabato 27 ottobre, nel pomeriggio, il Museo APR, Archeologia per Roma, vi porta sulle tracce dell’antica via Labicana, importante tracciato viario di Roma, oggi ricalcato dalla via Casilina.

Si andrà alla scoperta dei siti archeologici che restano in questi luoghi a testimonianza dell’antica strada, in una passeggiata “urbana” che attraverserà i quartieri Centocelle, Torre Spaccata, Torre Maura, e tutta la loro storia dalle origini fino a oggi.

Info: qui.
ARA PACIS
Nel pomeriggio di sabato 27 ottobre è invece previsto Il sogno di Augusto, una visita guidata con attività didattica per famiglie con bambini dai 4 anni in poi all’Ara Pacis tra immagini di pietra, tanta natura e animali nascosti, leggende favolose e colori perduti e ritrovati. A cura di Cicero in Rome.
Info: qui.
VILLA TORLONIA
Domenica mattina, nella bellissima cornice di Villa Torlonia, si svolgerà la passeggiata fiabesca Il flauto magico, a cura dell’ass. Culturale Calipso.

Maga Smeralda, guiderà i piccoli all’interno della Villa raccontando la storia del Flauto Magico accompagnata dalla musica di Mozart. La visita prevede l’entrata alla Casina delle Civette (gratuita per i bambini, ma a pagamento per gli adulti) dove i piccoli incontreranno la Regina della Notte in carne ed ossa.

Info: qui.
PARCO DEGLI ACQUEDOTTI

Lo sapevate che nell’antica Roma sorgevano ben 11 acquedotti?

L’acqua era talmente tanta che tale abbondanza valse a Roma il soprannome di Regina Aquarum, ovvero regina delle acque.

Ma come funzionavano gli acquedotti romani?

Domenica mattina, con Rome4 § Roma e Lazio x te, si va alla scoperta del Parco degli Acquedotti. Quest’angolo di campagna romana è un luogo unico al mondo per fascino e bellezza dove s’incrociano 6 degli 11 antichi acquedotti romani.
Info: qui.
PIRAMIDE CESTIA
Sempre domenica 28 ottobre, in mattinata, i bambini dai 6 anni in poi, in occasione dell’apertura speciale della Piramide Cestia, potranno scoprire misteri e segreti di uno dei monumenti più enigmatici di Roma e vedere cosa si nasconde al suo interno. A cura di La Mage.
Info:qui.
COLLE AVENTINO
Nel pomeriggio di domenica 28 ottobre è in programma una visita guidata che porterà le famiglie ala scoperta del Segreto dei Cavalieri di Malta, la ricerca del Santo Graal e le meraviglie del Colle Aventino.

L’Aventino, cela in se mille segreti e ha un passato glorioso legato alle vicende dei Cavalieri di Malta. Il loro segreto si lega alla scomparsa dell’ordine dei Templari.

Sbirciando dal buco della serratura del loro misterioso convento, cercheremo di capire se è vero che il Santo Graal, possa trovarsi proprio qui andando alla ricerca di prove ed indizi.

Info: qui.

FUORIPORTA

MOSTRI E MAGIE NEL SACRO BOSCO DI BOMARZO
Ai piedi di Bomarzo si estende un boschetto stregato abitato da magici mostri e creature fantastiche, pronte a raccontarvi le loro storie e a svelare “alcuni” misteriosi segreti. Per ascoltare cosa hanno da dire, l’appuntamento è domenica mattina con Rome4 § Roma e Lazio x te.
Info: qui.

 

 

 

Rispondi